Cerca
Home . Fatti . .

Stadio della Roma, Pallotta da Marino per fare il punto

Il sindaco incontra il presidente giallorosso: "Speriamo di porre la prima pietra entro metà 2015". Poi a pranzo insieme alla Terrazza Caffarelli

Stadio della Roma, Pallotta da Marino per fare il punto

Foto Adnkronos

"La speranza è quella di arrivare entro i primi sei mesi del 2015 a porre la prima pietra per la costruzione dello stadio". Il sindaco della Capitale, Ignazio Marino, ha chiuso così la giornata dedicata all'incontro con il presidente della Roma, James Pallotta: argomento del meeting, il progetto per la costruzione dello stadio del club capitolino che sorgerà nella zona di Tor di Valle.


"È stata una mattinata molto produttiva con il presidente Pallotta -ha aggiunto Marino-. Abbiamo esaminato tutta la tempistica dei prossimi giorni e delle prossime settimane per il voto in Aula della delibera per la costruzione dello stadio e anche i passi successivi, ossia la presentazione del progetto esecutivo e i tempi necessari alla Regione per l'esame appropriato che la Regione deve fare".

L'incontro, cominciato alle 12.30, è durato circa un'ora. Poi, Marino e Pallotta hanno pranzato insieme alla Terrazza Caffarelli. Con loro anche Silvia Scozzese, assessore al Bilancio, Giovanni Caudo, assessore all'Urbanistica, da Luigi Fucito, Capo di Gabinetto, e Mirko Coratti, presidente dell'assemblea capitolina. Il menù del pranzo ha previsto, come primo, mezze lune ricotta e spinaci accompagnate da vino bianco. Quindi, filetto con verdure grigliate. Per chiudere, semifreddo ai frutti di bosco.

Pallotta domani sera assisterà al match casalingo che la Roma giocherà contro il Torino e poi farà ritorno negli Stati Uniti.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.