cerca CERCA
Lunedì 27 Giugno 2022
Aggiornato: 02:11
Temi caldi

Festival Cannes 2022, Palma d'oro a 'Triangle of Sadness' di Ostlund

28 maggio 2022 | 22.03
LETTURA: 1 minuti

Premio giuria ex aequo a 'Le otto montagne' con Borghi e Marinelli e a 'Eo'

alternate text
Rubel Ostlund (Afp)

Palma d'oro al 75esimo Festival di Cannes al film 'Triangle of Sadness', diretto da Rubel Ostlund. Il Premio della Giuria del 75esimo Festival di Cannes è stato vinto, invece, ex aequo da 'Le otto montagne' di Charlotte Vandermeersch e Felix van Groeningen e 'Edo' di Jerzy Skolimowski.

"Con 'Le otto montagne'" il cinema italiano ancora protagonista" ha commentato il ministro della Cultura, Dario Franceschini per il premio della giuria al film con Luca Marinelli e Alessandro Borghi, tratto dal romanzo omonimo di Paolo Cognetti, girato in Valle d'Aosta, prodotto da Wildside e distribuito da Vision.

Il Premio per la migliore interpretazione femminile è andato a Zar Amir Ebrahimi ('Les nuits de Mashhad' di Ali Abbasi), mentre quello per il miglior attore è andato a Song Kang-Ho per 'Broker' di Kore-Eda Hirokazu.

Premio alla migliore sceneggiatura è stato vinto da 'Boy from Heaven' di Tarik Saleh, mentre il Premio per la migliore opera prima è stato consegnato a 'War Pony' di Gina Gammel e Riley Keough presentato nella selezione ufficiale di 'A Certain regard'. Menzione speciale a 'Plan 75' di Hayakawa Chie. Premio Speciale a 'Tori e Lokita' dei fratelli Jean-Pierre e Luc Dardenne, Premio per la regia a Park Chan-Wook per il film 'Decision to Leave'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza