cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 20:33
Temi caldi

Finanza

Le notizie finanziarie e sui mercati azionari in tempo reale: borsa italiana, quotazioni azioni, titoli, valute, obbligazioni e molto altro

alternate text

Piazza Affari in forte calo, Ftse Mib sotto quota 23 mila

Avvio di settimana all’insegna delle vendite per le borse europee in scia delle tensioni che attraversano l’economia mondiale, stretta tra inflazione ai massimi da 40 anni, rallentamento della crescita, invasione russa dell’Ucraina e le misure di contenimento adottate dalle autorità cinesi.

alternate text

Piazza Affari in rosso, male le banche

Chiusura di settimana in calo per le borse europee che, nonostante un recupero a metà seduta, hanno risentito dell’avvio negativo di Wall Street. Il connubio rallentamento dell’economia e inflazione, unito all’invasione russa dell’Ucraina, continua a penalizzare le borse sulle due sponde dell’Atlantico.

alternate text

Banca Mediolanum, ad aprile raccolta netta di 828 mln: da inizio anno 3,21 mld

Banca Mediolanum chiude aprile con una raccolta netta totale di 828 milioni di euro e di 3,21 miliardi da inizio anno. La raccolta netta in risparmio gestito è stata di 541 milioni e di 2,21miliardi da inizio 2022. I nuovi finanziamenti erogati si attestano a 297milioni e di 1,19 miliardi da gennaio, mentre i premi delle polizze protezione a 14milioni (55 milioni da inizio anno).

alternate text

Ftse Mib in rosso, bene UniCredit dopo i conti

L’avvio negativo degli scambi a Wall Street spinge al ribasso i listini europei. Positive nella prima parte, le piazze finanziarie europee sono state penalizzate dall’avvio in rosso delle contrattazioni sulla piazza di New York, che ci ha messo poco a smaltire l’effetto rialzista innescato dal meeting della Federal Reserve.

alternate text

Piazza Affari scende aspettando la Fed

Segno meno per il listino milanese nel gran giorno del meeting della Federal Reserve: per combattere un tasso di inflazione a livelli che non si vedevano da 40 anni, l’istituto con sede a Washington dovrebbe incrementare il costo del denaro di 50 punti base (e qualche analista stima un +0,75%). Particolarmente importante sarà anche l’outlook sulle future mosse (nel prossimo meeting è attesa una stretta di pari dimensioni). In scia delle nuove sanzioni che potrebbero essere approvate dal Consiglio...

alternate text

Piazza Affari in solido rialzo, Stellantis in focus

Chiusura in deciso territorio positivo per Piazza Affari che, dopo un inizio di ottava scandito dal "flash crash", ha capitalizzato i forti rialzi registrati tra i titoli del comparto energetico (+5,12% di Saipem, +4,56% per Tenaris e +2,48% di Eni) e di quello industriale (+3,51% per Leonardo, +3,39% di Cnh Industrial e +3,18% di Stellantis).

alternate text

Piazza Affari in rosso nel giorno del "flash crash"

Avvio di settimana e di mese con il segno meno per le borse europee: il "flash crash" della prima parte, non sono chiare le ragioni che hanno innescato un indebolimento momentaneo e particolarmente deciso dei listini, è andato ad aggiungersi alle tensioni relative l’Ucraina, a quelle sull’andamento dei prezzi al consumo e, a completare il quadro, alle indicazioni negative arrivate dall’economia cinese (dove, a causa dei lockdown, i Pmi sono scesi in rosso).

Generali: in cda Caltagirone sarà spinta per cambiamento, atteso scontro in Mediobanca/Adnkronos

La frattura fra gli azionisti di Generali è profonda e una sua ricomposizione, anche all'interno del consiglio di amministrazione, sembra lontana. Se da una parte l'assemblea degli azionisti della compagnia assicurativa ha sancito la vittoria della lista del cda uscente, sostenuta dal primo socio Mediobanca e complessivamente dal 39,5% del capitale del gruppo, dall'altra ha mostrato l'ampiezza della spaccatura. La lista di Caltagirone è stata votata dal 29,4% del capitale del Leone, una quota pes...

alternate text

Piazza Affari positiva, bene Eni dopo i conti

La settimana delle borse europee si è chiusa con il segno più nonostante la debolezza di una Wall Street influenzata negativamente dalle indicazioni in arrivo dai numeri trimestrali. In agenda macro troviamo il Pil del nostro Paese, in calo dello 0,2% su base congiunturale ed in aumento del 5,8% nel confronto tendenziale, e l’inflazione di Eurolandia, salita ad aprile al 7,5%.

Generali: in assemblea vince la lista del cda, Donnet resta ceo/Adnkronos

L'assemblea degli azionisti di Generali conferma Philippe Donnet group ceo. All'appuntamento, a cui si è presentato una quota record del 70,7% del capitale, la lista del consiglio di amministrazione uscente, che proponeva il manager francese per il terzo mandato e Andrea Sironi come presidente, ha ottenuto il voto del 55,9% del capitale presente all'assemblea, contro il 41,7% ottenuto dalla rosa di nomi proposta dal gruppo Caltagirone. La lista degli sfidanti ha subito un distacco del 9,8% del ca...

alternate text

Piazza Affari si riporta sopra quota 24 mila

Chiusura positiva, ma sotto i massimi intraday per le borse europee. Due i motivi che hanno fatto storcere il naso a più di un operatore: il dato relativo l’inflazione tedesca, che nel mese di aprile ha toccato un nuovo record al 7,4%, e l’aggiornamento sul Pil Usa, sceso nel primo trimestre dell’1,4%, mentre gli analisti si attendevano un +1%.

Generali: domani i due piani al voto, Caltagirone raddoppia crescita utili e risorse M&A

Due liste, due piani strategici e due visioni contrapposte per il futuro di Generali. Domani all'assemblea degli azionisti della compagnia assicurativa è in palio il controllo del gruppo per i prossimi tre anni. Da una parte la lista del consiglio di amministrazione uscente, appoggiata da Mediobanca e De Agostini, propone la linea della continuità, fatta di crescita sostenibile e ricchi dividendi, candidando il group ceo Philippe Donnet per il terzo mandato. Dall'altra il gruppo del socio forte F...

Generali: il mercato scommette su lista cda ma spera in ricomposizione fra soci/Adnkronos

Vittoria della lista del consiglio di amministrazione uscente e ricomposizione della spaccatura nell'azionariato di Generali. Alla vigilia dell'assemblea degli azionisti del gruppo assicurativo il mercato scommette sulla vittoria della lista del cda, sostenuta da Mediobanca, De Agostini e da una fetta importante degli investitori istituzionali. Ma, non amando la conflittualità prolungata che logora le società, spera anche che i principali azionisti della compagnia trovino un compromesso sulla gov...

alternate text

Piazza Affari positiva, sale anche il rendimento dei Bot

Partite in rosso dopo lo stop di Gazprom al gas in Polonia e Bulgaria, le borse europee hanno recuperato terreno dopo le rassicurazioni arrivate dal n.1 della Commissione europea Ursula von der Leyen. A favorire il buonumore degli operatori è stato anche l'avvio delle contrattazioni a New York, dove spicca il balzo di Microsoft dopo la pubblicazione della trimestrale.

Generali: verso assemblea record, Caltagirone incassa sostegno Benetton/Adnkronos

Si annunciano numeri da record per l'assemblea di Generali di dopodomani. All'appuntamento, cruciale per rinnovare il consiglio di amministrazione e decidere chi guiderà la compagnia per i prossimi tre anni, la partecipazione potrebbe essere vicina al 70% del capitale. Gli azionisti del gruppo si stanno mobilitando per prendere parte all'assemblea, che si terrà attraverso il rappresentante designato. Entro domani alle 12 potranno esprimere le deleghe di voto, che dovranno essere consegnate al not...

alternate text

Piazza Affari in rosso, male UniCredit

Alle prese con l’invasione russa dell’Ucraina, con il rallentamento cinese causato dalla politica “zero-Covid” e dalla volontà delle maggiori banche centrali di stroncare (con un certo ritardo) la crescita dei prezzi al consumo, le borse europee, positive fino all’avvio degli scambi a Wall Street, hanno chiuso in rosso.

Generali: attesa per assemblea soci, gli azionisti si schierano/Adnkronos

Conto alla rovescia per l'assemblea degli azionisti di Generali, appuntamento cruciale per decidere la guida della compagnia per i prossimi tre anni. I pacchetti di azioni del gruppo assicurativo si stanno coagulando attorno alle due proposte per il futuro del Leone in un'assemblea che si annuncia ad alta partecipazione. Da una parte la lista del cda, che propone la candidatura del group ceo Philippe Donnet per il terzo mandato, e dall'altra quella del gruppo Caltagirone, che indica l'ex responsa...

alternate text

Le banche centrali spaventano i mercati, Piazza Affari in forte calo

Chiusura di settimana in forte calo per le borse europee, penalizzate dalle indicazioni da “falco” arrivate dalle due banche centrali più importanti del pianeta. Su una sponda dell'Atlantico il n.1 della Federal Reserve, Jerome Powell, ha ufficializzato che nel meeting in calendario a maggio sarà discusso un aumento del costo del denaro di 50 punti base.

ora in
Prima pagina
Tag più usati
in questa pagina

borsa milano oggi

borsa milano piazza affari

borsa news

borsa oggi news

ftse mib

piazza affari

cinque titoli migliori

finanza news

mib

borsa di new york

articoli
in Evidenza