cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 18:42
Temi caldi

Finanza

Le notizie finanziarie e sui mercati azionari in tempo reale: borsa italiana, quotazioni azioni, titoli, valute, obbligazioni e molto altro

alternate text

Piazza Affari chiude in calo, utilities in controtendenza

Seduta negativa per l'azionario europeo, in rosso dopo i nuovi allarmi sull'andamento dei prezzi arrivati da importanti esponenti della Federal Reserve, le probabilità che nel meeting di maggio i tassi siano rialzati di mezzo punto percentuale sono all'80%, e delle nuove sanzioni alla Russia (per ora c'è lo stop agli acquisti di carbone ma il momento in cui l'Europa smetterà di acquistare anche gas e petrolio sembrerebbe avvicinarsi).

alternate text

Piazza Affari piatta, lettera su Generali e Telecom Italia

Partite negative, le borse europee hanno terminato la prima seduta della settimana sopra la parità. I recenti sviluppi del conflitto, con il massacro di civili a Bucha in primo piano, rendono più difficili i negoziati e rappresentano il preludio per nuove sanzioni da parte delle autorità europee (che stanno iniziando a valutare l'embargo per le commodity energetiche in arrivo da Mosca).

alternate text

Piazza Affari positiva, Generali ancora in evidenza

La prima seduta del mese di aprile di Piazza Affari, e l'ultima della settimana, si è chiusa con il segno più grazie agli acquisti sui titoli del risparmio gestito (+3,36% per FinecoBank e +1,57% per Banca Generali) e su quelli del comparto bancario (+1,7% di Bper Banca, +1,03% per Intesa Sanpaolo e +1,49% di UniCredit).

Generali: Giusti (Link University), 'strumento prestito titoli debole, smuovere assetti in Italia è difficile'

''A mio avviso lo strumento del prestito titoli resta debole dal punto di vista normativo perchè non è regolato come dovrebbe e lascia quindi spazio nell'utilizzarlo in base al proprio stile''. Non ha dubbi il rettore della Link Campus University, Carlo Alberto Giusti, nel giudicare la scelta di Mediobanca di ricorrere a questo metodo per incrementare il proprio pacchetto di azioni di Generali in vista dell'assemblea del 29 aprile.

Generali: Bordini, 'difficile dire quanti voti su Assogestioni, ma presenza in cda aiuta mercato'

Dentro il cda di Generali per difendere la minoranza. La mission è chiara, ma questa volta non sarà facile. Lo scontro tra i due gruppi che si contendono il Leone di Trieste rischia di far pagare il conto proprio a loro, i candidati della terza lista per il nuovo cda presentata da Assogestioni: Roberto Perotti, già membro del cda della compagnia di Trieste, Alice Bordini, Giuseppe Guizzi e Mariarosaria Taddeo. L'associazione c’era riuscita nel 2019 mobilitando sul voto il 21,7% del capitale prese...

alternate text

Piazza Affari in rosso, bene Assicurazioni Generali

In parità nella prima parte, Piazza Affari nel corso del pomeriggio ha pagato pegno alla linea dura annunciata dal presidente russo Putin, secondo cui le forniture di gas saranno fermate nel caso in cui la commodity non sarà pagata in rubli. La risposta del cancelliere tedesco Olaf Scholz non si è fatta attendere: secondo quanto riferito dal politico tedesco, i pagamenti continueranno in euro o dollari, “come è scritto nei contratti”.

alternate text

Il rally delle banche spinge Piazza Affari

L'ottimismo sull'esito dei negoziati tra Russia e Ucraina oggi ha permesso ai listini europei di chiudere la seduta in solido territorio positivo. A Piazza Affari, dove il Ftse Mib ha chiuso a 25.307,98 punti (+2,41%), spicca il rosso di Leonardo (-2,35%), tra i titoli che più ha capitalizzato l'escalation della tensione.

alternate text

L’ottava di Piazza Affari inizia in positivo

Avvio di settimana in rialzo per le borse europee, spinte dai segnali positivi in arrivo da Kiev. Mentre le trattative vanno avanti, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si è detto pronto a discutere della neutralità dell'Ucraina e le autorità russe sembrerebbero alla ricerca di una “exit strategy” da un conflitto che si sta rivelando più impegnativo del previsto.

Generali: Fanni (Irfai), 'prestito titoli Mediobanca speculativo, non suffragato da diritto societario'

Il prestito di 70 milioni di azioni Generali sottoscritto da Mediobanca è ''un’operazione meramente speculativa non suffragata dal diritto societario e in grado di generare un potenziale conflitto d’interessi tra azionisti della medesima società’’. A denunciarlo all’Adnkronos è Maurizio Fanni professore di Finanza aziendale all’università di Trieste e presidente di Irfai, Istituto ricerche finanziarie applicate internazionali.

Generali: violati obblighi lealtà, gruppo licenzia Cirinà

Il consiglio di amministrazione di Assicurazioni Generali ha deciso di interrompere con effetto immediato il rapporto di lavoro con Luciano Cirinà, che era stato sospeso dall’incarico di Austria & Cee Regional Officer lo scorso 23 marzo. Lo comunica la compagnia. La decisione "è motivata dalla violazione degli obblighi di lealtà e dalla grave violazione di altri obblighi previsti dal contratto di lavoro", si spiega dal gruppo.

alternate text

Generali, Ruocco chiede a Donnet un 'rendiconto' su passato e futuro

La Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario ha scritto una lettera ceo del Leone domandando "una relazione informativa" da recapitare almeno 48 ore prima dell'audizionedel 5 aprile, concentrandosi su sette punti che mettono a fuoco le criticità di alcune dinamiche gestionali

alternate text

Economista Sapelli: "In battaglia Generali prestito titoli inquietante"

La lista del cda uscente in una società come Generali "è una violazione di quelli che sono i principi della 'good governance' anglosassone". E' il giudizio dell'economista Giulio Sapelli sullo scontro fra gli azionisti della compagnia assicurativa, esploso anche sulla lista per il rinnovo del consiglio di amministrazione presentato dal board uscente, criticata aspramente da uno dei soci forti della compagnia, Francesco Gaetano Caltagirone. "Uno dei principi della buona governance -spiega Sapelli ...

alternate text

Piazza Affari positiva, bene le utilities

Nonostante l’avvio con qualche incertezza degli indici a Wall Street, la settimana di Piazza Affari si è chiusa con il segno più. In attesa di conoscere l’entità dell’impatto delle nuove sanzioni contro Russia e Bielorussia, i riflettori sono puntati sulle notizie in arrivo dal fronte.

alternate text

Generali, in programma Caltagirone utili di 4,2 mld e 7 mld per acquisizioni

Più utili e maggiori risorse finanziarie per le operazioni di acquisizione. Focus sui mercati più redditizi e in crescita e investimenti sulla trasformazione digitale e tecnologica. Sono le principali direttrici del programma del gruppo Caltagirone per il rilancio di Assicurazioni Generali. Il programma alternativo, dal nome ‘Awakening the lion’, risvegliare il Leone, che verrà trasformato in piano strategico in caso di vittoria all'assemblea dei soci della compagnia del prossimo 29 aprile, punta...

alternate text

Telecom Italia guida i rialzi di Piazza Affari

Nonostante il nervosismo delle piazze finanziarie europee, la borsa di Milano ha terminato la giornata con il segno più. Nel giorno del vertice straordinario della Nato e del Consiglio europeo, che dovrebbero rappresentare il preludio per nuove sanzioni a carico di Mosca, a tenere banco è la decisione dell’esecutivo russo di accettare solo pagamenti in rubli per il suo gas.

alternate text

Borsa: Piazza Affari in rosso, Saipem in rally

Nuove tensioni in arrivo dall’Ucraina spingono al ribasso le borse europee. Con le ostilità e le trattative che vanno avanti, il fronte occidentale si prepara ad annunciare nuove sanzioni e dalla Russia fanno sapere che non saranno più accettati pagamenti in dollari ed euro per il suo gas consegnato in Europa: saranno accettati solo rubli.

ora in
Prima pagina
Tag più usati
in questa pagina

borsa milano oggi

borsa milano piazza affari

borsa news

borsa oggi news

ftse mib

piazza affari

cinque titoli migliori

finanza news

mib

borsa di new york

articoli
in Evidenza