cerca CERCA
Sabato 23 Gennaio 2021
Aggiornato: 21:50

Floyd, Minneapolis vieta ai poliziotti stretta al collo

05 giugno 2020 | 21.44
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Afp
Washington, 5 giu. (Adnkronos)

Il Consiglio comunale di Minneapolis ha vietato alla polizia di stringere al collo le persone. Il provvedimento è stato deciso dopo che la morte di George Floyd, un afroamericano soffocato da un agente che gli ha premuto il ginocchio alla gola, ha sollevato un'ondata di manifestazione di protesta in tutti gli Stati Uniti.

"Non possiamo lasciare che George Floyd sia morto invano", ha commentato un consigliere comunale, citato dalla Cnn. L'ordine restrittivo ha valore temporaneo, in attesa della necessaria conferma di un giudice. Il provvedimento prevede inoltre che sia necessario un ordine del capo della polizia prima di usare contro la folla gas lacrimogeni o pallottole di gomma.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza