cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 16:35
Temi caldi

Fosse Ardeatine: Napolitano a Mausoleo, studenti lo salutano con 'Bella ciao'

24 marzo 2014 | 12.38
LETTURA: 2 minuti

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è intervenuto al Mausoleo Ardeatino alla cerimonia commemorativa del 70° anniversario dell'eccidio delle Fosse Ardeatine. Il Capo dello Stato, accompagnato dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha deposto una corona sulla lapide che ricorda i martiri dell'eccidio. Alla cerimonia erano presenti anche il presidente del Senato Piero Grasso, la vice presidente della Camera Marina Sereni, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il sindaco di Roma Ignazio Marino.

Dopo il saluto di Rosina Stame, presidente dell'Anfim, Aladino Lombardi, segretario generale dell'Anfim, ha letto i nomi delle vittime della strage: da Ferdinando Agnini ad Augusto Zironi. Poi, la preghiera cattolica officiata dall'Ordinario militare per l'Italia, monsignor Santo Marcianò e la preghiera ebraica, officiata dal Rabbino capo della Comunità ebraica di Roma, Riccardo Di Segni. Al termine il Capo dello Stato ha reso omaggio alle vittime dell'eccidio.

Prima di lasciare il Sacrario, Napolitano e' stato salutato da alcuni studenti di una scuola romana che hanno intonato 'Bella ciao'. Il Capo dello Stato si e' intrattenuto brevemente con loro prima di ripartire alla volta del Quirinale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza