cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 13:01
Temi caldi

Comunicato stampa

Franchising sigarette elettroniche: Svapoweb compie due anni

21 maggio 2021 | 10.59
LETTURA: 4 minuti

alternate text

Benevento, 21.05.2021 - Nel giro di due anni sono stati ben 172 i punti vendita inaugurati da Svapoweb: è questa la dimostrazione più evidente del successo di un progetto di franchising in costante crescita. Il secondo compleanno di questa realtà è l’occasione per fare un bilancio. Sono passati poco più di 700 giorni da quando, nello scenario del Vapitaly di Verona, veniva reso noto il progetto di espansione in tutta Italia, con il passaggio dallo store virtuale ai negozi fisici tradizionali. 24 mesi sono stati più che sufficienti per consentire a tale processo di capillarizzazione di raggiungere dimensioni notevoli. Le decine di punti vendita Svapoweb sono distribuite in maniera omogenea tra le regioni del Nord, del Centro e del Sud, ma due negozi hanno aperto perfino sull’isola di Malta.

Un percorso che è appena cominciato

Tra le città che più di recente hanno accolto l’inaugurazione di un punto Svapoweb ci sono Trezzano sul Naviglio, in provincia di Milano, e Monterotondo, in provincia di Roma; ma vale la pena di citare anche Maddaloni in provincia di Caserta, Lanciano in provincia di Chieti, Ostia in provincia di Roma, Cassano Magnago in provincia di Varese, Cava de’ Tirreni in provincia di Salerno e Casoria in provincia di Napoli. Insomma, un vero e proprio giro d’Italia da Nord a Sud, e il bello è che il percorso non è che all’inizio. Come ha affermato il Ceo di Svapoweb Arcangelo Bove, questi due anni sono stati pieni di novità e molto intensi. La strada del franchising è stata avviata con speranze e fiducia, sentimenti che sono vivi ancora adesso.

Superati tutti gli ostacoli

Dopo soli sette mesi dall’inizio del progetto, tutto il mondo ha dovuto fare i conti con una crisi enorme, non solo dal punto di vista sanitario, ma anche a livello economico e sociale. Una crisi profonda, come mai era capitato dopo la Seconda Guerra Mondiale, dopo la quale solo adesso sembra di poter vedere la luce in fondo al tunnel. A dispetto delle conseguenze della pandemia, in ogni caso, il percorso del franchising non si è interrotto, ma anzi è andato avanti a ritmi sostenuti, come confermano gli oltre 170 store. L’espansione non si fermerà, comunque. La chiave di volta per il successo del progetto è rappresentata dal connubio tra prodotti di qualità, come quelli del marchio Svapoweb, e la logica dei prezzi bassi. È così che il marchio è riuscito a farsi conoscere in tutta Italia.

I ringraziamenti doverosi

Lo spirito di gruppo e gli alti standard di professionalità del team di lavoro sono i tratti distintivi del successo di Svapoweb. Le offerte convenienti sono un richiamo a cui è difficile resistere, e un ringraziamento speciale è stato espresso da Bove a favore dei tutor Salvatore Caroleo e Antonio Esposito. Una menzione è d’obbligo anche per Roberta Siciliano, che si occupa di gestire le relazioni con la clientela da Benevento, dove c’è la sede centrale. Certo, tutto questo servirebbe a poco se la qualità del prodotto fosse carente e se i clienti non avessero la certezza di vedere soddisfatte le proprie esigenze grazie a soluzioni ricercate e curate in tutti i dettagli.

Affiliati in crescita

La crescita degli affiliati corre in parallelo con il successo del web, che continua a essere il canale madre. Basti pensare che fra il 2019 e il 2020 i volumi sono raddoppiati. Insomma, la piattaforma di vendita in Rete è sul trampolino di lancio: due anni fa il fatturato era di 2 milioni e 600mila euro, mentre lo scorso anno si è arrivati a 5 milioni e 300mila euro. In un contesto simile, è molto importante lavorare alla programmazione del domani senza soluzione di continuità. Disponibili su questa pagina web le informazioni per aprire un negozio Svapoweb.

Gli investimenti per il futuro

Il progetto di Svapoweb è quello di continuare a investire sulla qualità ma facendo in modo che essa resti alla portata di tutte le tasche. Le sigarette elettroniche rappresentano un fattore positivo per la salute pubblica, in una prospettiva di minor danno, visto che permettono a molte persone di abbandonare il vizio del fumo, che può portare alla morte. Il vaping viene inteso da Svapoweb come un’opportunità che deve essere messa a disposizione di tutti.

Per saperne di più

Svapoweb è un’azienda nata nel settembre del 2012: risale a quel periodo, infatti, la registrazione del marchio da parte di Arcangelo Bove, che ai tempi era solo uno studente di giurisprudenza, mentre attualmente è uno degli imprenditori più affermati nel settore del vaping. Svapoweb è una realtà giovane, ma sin dal primo momento è stata in grado di conquistare la leadership nel nostro Paese nel mondo delle sigarette elettroniche: dapprima attraverso uno shop online, e poi anche grazie al franchising. Tutto questo a dispetto delle difficoltà incontrate nel tempo, a cominciare da una tassazione ritenuta fin troppo eccessiva e perfino aggressiva.

Contatti

Svapo Web s.r.l.

Telefono: +39 0824 1525611

E-mail: info@svapoweb.it

Sito: https://www.svapoweb.it/

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza