cerca CERCA
Domenica 11 Aprile 2021
Aggiornato: 15:27
Temi caldi

G20, Franco: "Ripresa fragile, no al ritiro prematuro degli aiuti"

26 febbraio 2021 | 18.49
LETTURA: 2 minuti

Il ministro dell'Economia: "Dobbiamo monitorare la situazione e se serve rilanciare gli sforzi per sostenere la ripresa"

alternate text
(Fotogramma)

"Dallo scoppio della pandemia i governi hanno fatto sforzi senza precedenti", tuttavia va evitato uno stop "prematuro" alle misure per sostenere la ripresa. "Le condizioni sanitarie ed economiche rimangono difficili, dobbiamo monitorare la situazione e se serve rilanciare gli sforzi". Così il ministro dell'Economia Daniele Franco alla conferenza stampa dopo la riunione. Il ministro nel sostenere la volontà per un approccio "multilaterale" ha dunque spiegato che la situazione è ancora piene di "sfide" alle quali serve una risposta "coordinata" in quanto la ripresa "è ancora fragile". Al G20 finanziario che "ho avuto l'onore di presiedere" c'è stato "scambio di vedute molto produttivo", ha spiegato.

VACCINI -"Il governo e l'Ue si stanno attivano per accelerare la distribuzione dei vaccini", ha detto Franco rispondendo ad una domanda in merito. "Contiamo nei prossimi mesi procedere rapidamente e accelerare". "Da parte del G20 non c'è preoccupazione sui divari tra paesi sviluppati perché l'idea è che verranno assorbiti in tempi relativamente brevi", dice Franco, insistendo che "l'idea è che in tempi non lunghi questi divari" sulla distribuzione "verranno colmanti". Ma al G20 l'attenzione è per il divario tra paesi sviluppati e non. Al G20 è stata indicata la priorità di "un accesso equo ai vaccini, alle terapie e alle diagnosi", ha aggiunto. "Una priorità fondamentale è garantire un accesso equo a vaccini sicuri, diagnosi e terapie. Noi non torneremo alla nostra vita normale finché il virus non sarà sradicato in tutti i paesi", ha aggiunto Franco secondo il testo del discorso. Per questa ragione, aggiunge, ministri e governatori del G20 "hanno concordato sulla necessità di farlo spingere per una risposta coraggiosa e globale" per frenare la diffusione del virus.

"Abbiamo anche accolto con favore l'istituzione di un panel indipendente di alto livello" per identificare e trovare soluzioni per colmare le lacune nel finanziamento della prevenzione delle pandemie, sorveglianza, preparazione e risposta", ha detto Franco.

FISCO - "Il governo considera la riforma fiscale come qualcosa di molto importante che andrà fatto in modo ampio e sistematico", ha infine risposto il ministro a una domanda al termine del vertice sottolineando che al G20 non si è parlato della riforma fiscale italiana o dei singoli paesi e limitandosi a riportare sul tema le parole del premier Mario Draghi al discorso per la fiducia alle Camere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza