cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 17:07
Temi caldi

Immigrati: Morandi, mio post ha fatto emergere razzismo ed egoismo

22 aprile 2015 | 19.59
LETTURA: 2 minuti

Il cantante ha risposto così oggi, dal suo profilo Facebook, alle migliaia di commenti 'scatenati' da un suo post di ieri, che paragonava le traversie patite dagli immigrati italiani nel secolo scorso alla tragica situazione che attanaglia le coste del Mediterraneo.

alternate text
Gianni Morandi (Foto Infophoto)

"Sono sorpreso dalla quantità di messaggi al mio post di ieri. Sto continuando a leggere ma penso sia impossibile arrivare in fondo... 14mila messaggi! Ho anche risposto ieri sera per un paio d'ore. Forse non mi aspettavo che più della metà di questi messaggi facesse emergere il nostro egoismo, la nostra paura del diverso e anche il nostro razzismo". Così un sorpreso Gianni Morandi ha risposto oggi, dal suo profilo Facebook, alle migliaia di commenti 'scatenati' da un post di ieri del cantante che paragonava le traversie patite dagli immigrati italiani nel secolo scorso alla tragica situazione che attanaglia le coste del Mediterraneo.

"A parte gli insulti -ha scritto Morandi- che sono ormai un'abitudine sulla rete, frasi come "andrei io a bombardare i barconi" o "sono tutti delinquenti e stupratori" oppure "vengono qui solo per farsi mantenere", mi hanno lasciato senza parole... Magari qualcuno di questi messaggeri, ha famiglia, figli e la domenica va anche a messa". Certamente, ha concluso il cantante, "non ascolta però, le parole di Papa Francesco..."

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza