cerca CERCA
Lunedì 06 Dicembre 2021
Aggiornato: 13:19
Temi caldi

Valle d'Aosta: giunta vara piano operativo lavori pubblici 2014

29 agosto 2014 | 15.32
LETTURA: 3 minuti

Previsti 145 interventi, con un impegno economico di oltre 62 milioni

alternate text

L'assessorato delle opere pubbliche, difesa del suolo e edilizia residenziale pubblica della Valle d'Aosta informa che oggi, venerdì 29 agosto, la Giunta regionale ha approvato il Piano regionale operativo dei lavori pubblici per il 2014.

"Il Piano operativo approvato oggi - spiega l'Assessore Baccega - presenta alcune novità rispetto agli anni precedenti. Infatti il documento non elenca solo gli interventi che sono realizzati direttamente dall'Amministrazione regionale, indipendentemente dalla loro natura (manutenzione, completamento o nuovo lavoro) e dalla fonte di finanziamento, ma anche tutti i lavori che saranno avviati nel corso del 2014 per i quali è stato approvato un finanziamento a favore di un Ente locale o di altro soggetto attuatore. Il Piano operativo 2014 fornisce quindi una prima fotografia degli investimenti che la Regione destina nell'anno al settore delle opere pubbliche".

"Dal momento che il Piano è approvato ad agosto - prosegue l'Assessore - sono comunque elencati anche tutti gli interventi per i quali l'Amministrazione regionale ha già avviato le procedure di realizzazione dall'inizio dell'anno". Dal Piano operativo 2013, che prevedeva 50 interventi per un totale di 14 milioni 919 mila euro, si è passati a 145 interventi, con un impegno economico pari a 62 milioni 631 mila euro, così suddivisi:

•101 interventi finanziati e appaltati dall'Amministrazione regionale per 22 milioni 853 mila euro, di cui per 10 milioni 967 mila euro a valere sul mutuo contratto con la Fianosta;

•44 interventi finanziati dall'Amministrazione regionale a favore di altri soggetti pubblici per 39 milioni 778 mila euro.

La deliberazione della Giunta regionale approvata oggi - evidenzia ancora l'Assessore - contiene anche indicazioni operative utili agli uffici per l'avvio delle azioni necessarie per l'aggiornamento del Programma regionale di previsione per i lavori pubblici per il triennio 2015/2017, per la predisposizione del Piano operativo regionale dei lavori pubblici 2015 e per il puntuale monitoraggio dell'attuazione del Piano operativo.

"In un momento di contrazione delle risorse finanziarie destinabili agli investimenti - conclude Baccega - è necessario che l'azione dell'Amministrazione regionale sia sempre più improntata alla programmazione e alla pianificazione, per rendere maggiormente efficaci gli interventi a favore dei cittadini valdostani. Rispetto al 2013 e grazie a una rimodulazione del mutuo Finaosta, è stato possibile destinare una maggiore quantità di risorse ai lavori pubblici, il che ci permette di guardare al futuro con più serenità".

"Per un rilancio del settore edilizio regionale e per favorire l'occupazione del comparto, è necessario infine privilegiare i piccoli interventi di manutenzione, al fine di favorire, nel rispetto della normativa sugli appalti, il lavoro delle imprese valdostane. Questi obiettivi sono già perseguiti dal Piano operativo 2014, ma si sta già lavorando alla programmazione per il 2015 e per il triennio 2015-2017, con la quale sarà possibile definire in modo più completo l'azione regionale nel settore delle opere pubbliche".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza