cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 07:14
Temi caldi

Giurano i nuovi principi della Chiesa, le tappe della cerimonia

14 febbraio 2015 | 12.09
LETTURA: 2 minuti

Ogni cardinale si avvicina al Papa e gli si inginocchia davanti. Il Pontefice gli impone lo zucchetto e la berretta cardinalizia. Quindi consegna l'anello

alternate text
(Infophoto)

Giurano i nuovi principi della Chiesa nella Basilica di San Pietro. Il Papa legge la formula di creazione, elencando i nomi dei nuovi cardinali e annunciando l'Ordine Presbiteriale o Diaconale al quale vengono assegnati. Quindi la professione di fede e il giuramento dei nuovi cardinali.

Ogni cardinale, secondo l'ordine di creazione, si avvicina al Papa e gli si inginocchia davanti. Il Papa gli impone lo zucchetto e la berretta cardinalizia. Quindi il Pontefice consegna l'anello ad ogni cardinale: "Ricevi l'anello dalla mano di Pietro e sappi che con l'amore del Principe degli Apostoli si rafforza il tuo amore verso la Chiesa".

Quindi il Papa assegna al cardinale una chiesa di Roma come segno "di partecipazione alla sollecitudine pastorale del Papa nell'Urbe". La cerimonia prevede anche la consegna da parte del Papa della bolla di creazione cardinalizia e di assegnazione del Titolo o della Diaconia e scambia con il neo cardinal l'abbraccio di pace. Ogni nuova porpora poi scambia l'abbraccio di pace con gli altri cardinali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza