cerca CERCA
Sabato 19 Giugno 2021
Aggiornato: 09:40
Temi caldi

Green pass covid Italia, ipotesi dopo prima dose vaccino

17 maggio 2021 | 19.25
LETTURA: 1 minuti

Si studia anche la possibilità di allungare oltre i sei mesi la scadenza della certificazione

alternate text
(Foto Fotogramma)

Green pass covid dopo la prima dose di vaccino e scadenza oltre i sei mesi. Sono le ipotesi allo studio del governo, che oggi ha definito la nuova roadmap delle riaperture. L'ipotesi è dunque quella di rilasciare la certificazione non attendendo il completamento dell'intero ciclo e di allungare oltre i sei mesi la scadenza del pass. Al riguardo, sono stati chiesti agli esperti degli approfondimenti ad hoc.

Leggi anche

Green pass, a cosa serve

Il decreto riaperture precedente introduceva in prospettiva lo strumento del pass vaccinale, per rendere più fluidi i movimenti in entrata e in uscita da regioni di colore diverso. Una sorta quindi di lasciapassare interno.

Il pass, che potrà essere rilasciato anche dal medico di famiglia, potrà essere ottenuto anche da chi si è ammalato di covid ed è guarito (dura sei mesi dal certificato di guarigione), chi ha effettuato test molecolare o test rapido con esito negativo (dura 48 ore dalla data del test).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza