cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:18
Temi caldi

Grosseto: sub morti, nessuna risposta da perizia bombole

14 agosto 2014 | 16.46
LETTURA: 2 minuti

Il comandante del nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Grosseto, Giorgio Chimenti, incaricato dalla procura di effettuare la perizia su tutta la strumentazione sequestrata domenica scorsa quando i tre sub di Perugia sono morti al largo delle Isole Formiche, stamani, in occasione del primo incontro in programma, ha comunicato ai consulenti di parte che per procedere all'esame della strumentazione ha bisogno di apparecchiature particolari, che potranno essere fornite da una società specializzata.

Per questo stamattina di fatto non si è proceduto ad alcuna analisi ed il tutto è stato rimandato ai prossimi giorni quando gli stessi esami avverranno sempre sotto la direzione del perito incaricato. In particolare la procura di Grosseto vuole che venga accertato se le bombole possano essere state caricate male e se il loro malfunzionamento, o l'aria 'sporca' in esse forse contenuta possa aver ucciso i tre sub di Perugia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza