cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Cinema

I 'Ghostbusters' invadono il Giffoni Film Festival

17 luglio 2016 | 12.25
LETTURA: 2 minuti

alternate text

I fantasmi e gli ectoplasmi sono avvisati: i Ghostbusters sono tornati e hanno scelto il Giffoni Film Festival 2016 per presentarsi al pubblico italiano, che potrà riempire le sale cinematografiche dal 28 luglio per il reboot al femminile, anche in 3D, diretto da Paul Feig. Sul blue carpet il denso fumo ha lasciato spazio alla Ecto Mobile che ha fatto strada ad una numerosa squadra di acchiappafantasmi, pronti a catturare il simpaticissimo ectoplasma simbolo del film: il mitico Slimer.

In Sala Truffaut i giurati, tutti rigorosamente con indosso le t-shirts nere dei Ghostbusters, hanno giocato a passarsi cinque giganti balloon bianchi e verdi. Le luci si spengono, la proiezione ha inizio. Gli appassionati della saga anni '80 presenti al Festival fanno la conoscenza del poker d’attrici tutto da ridere formato da Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones con le due proiezioni in versione originale con sottotitoli in italiano previste per questa seconda giornata della 46esima edizione, riservata alle giurie Generator +13 e +16 e la seconda, aperta al pubblico riuscito a prenotarsi per tempo.

Le quattro eroine sono pronte a salvare New York dalla presenza di ectoplasmi non proprio simpatici grazie all’aiuto dell’affascinante, ma imbranato, centralinista Chris Hemsworth (attualmente sul set del terzo film della saga Thor in cui interpreta il semidio protagonista). La ricetta del successo per questa commedia che ha tutte le intenzioni di far tornare in vita un vero e proprio mito sta nelle parole del regista: "Divertimento puro, solidarietà tra outsider e lotta contro i pregiudizi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza