cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 19:46
Temi caldi

Enciclica: Galletti, importantissima per credenti e non/Focus

18 giugno 2015 | 13.32
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"Un fatto importantissimo che interessa credenti e non credenti. L'autorità morale più forte del Pianeta pone al centro dell'attenzione i problemi ambientali e li pone nella prospettiva di salvaguardia delle generazioni future mettendo al centro l'uom. Un grande insegnamento per tutti". Così il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti sulla pubblicazione della nuova enciclica "Laudato sì" che Papa Francesco ha voluto dedicare all'ecologia e alla difesa dell'ambiente /Video.

Per il ministro si tratta di "un discorso rivolto a tutto il pianeta che punta molto sul tema delle disparità tra ricchi e poveri che creano problemi ambientali e che ne creeranno ancora di più con i cambiamenti climatici. Questo - sottolinea - è un tema che investe tutta la politica del mondo. E anche noi dobbiamo fare delle riflessioni interne perché le responsabilità ci sono e sono della politica, degli imprenditori e dei singoli cittadini. Ognuno di noi si deve sentire chiamato in causa e deve sentirsi protagonista di questa enciclica".

Un richiamo alla tutela dell'ambiente che "riguarda anche noi peri quanto riguarda gli scempi di varie zone del Paese, sia per le discariche - sottolinea il ministro che in questi giorni ha dovuto affrontare la scoperta della più grande discarica illegale d'Europa a Calvi Risorta - sia per le zone da bonificare. Ma riguarda anche per i comportamenti quotidiani: l'enciclica infatti punta molto sul cambiamento degli stili di vita, un invito alla sobrietà ma anche a comportamenti ambientalmente corretti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza