cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 20:02
Temi caldi

Il portavoce di Merkel smentisce Gabriel: "Il TTIP non è fallito"

29 agosto 2016 | 14.11
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

I colloqui sull'accordo di libero scambio (Ttip) fra Usa e Ue "non sono falliti". A smentire il commento fatto ieri dal ministro dell'Economia tedesco, Sigmar Gabriel, è stato addirittura il portavoce ufficiale del governo Steffen Seibert, che ha sottolineato come sebbene rimangano "posizioni divergenti su questioni importanti, è giusto continuare a negoziare".

In un'intervista alla tv pubblica Zdf ieri Gabriel aveva spiegato che "i negoziati con gli Stati Uniti sono effettivamente falliti" visto che "gli europei non possono accettare passivamente le richieste americane".

Gabriel aveva comunque messo in conto la possibilità di una smentita spiegando che "non ci sarà più alcun passo avanti, anche se nessuno lo vuole ammettere veramente". E oggi dal portavoce della cancelliera Angela Merkel è arrivata questa 'sconfessione' che tuttavia si scontra con il fatto - sottolineato ieri dal ministro - che dopo 14 round di colloqui le parti non sono riusciti a raggiungere alcuna intesa su un solo dei 27 capitoli sul tavolo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza