Cerca


Vendite record per Unicum Living a Bologna

Comunicato stampa

ARCHITETTURA E EDILIZIA
Vendite record per Unicum Living a Bologna

L’edificio che rischiava di essere il simbolo della crisi immobiliare, è oggi il simbolo della ripresa di Bologna.


Bologna, 7 Agosto 2020

Risale solo a febbraio di quest’anno la riapertura del cantiere nell’area Navile rilevato da First Atlantic Real Estate dopo l’incompiuto lasciato dal player precedente.

Il consorzio Unicum rischiava di essere il simbolo della crisi immobiliare e un freno per la rigenerazione urbana; invece è diventato il simbolo della ripresa di una città sempre in fermento come Bologna e della sua svolta verso l’innovazione.

Lo confermano i recenti numeri nelle vendite degli appartamenti evidenziati dalle parole di Ugo Debernardi, AD di First Atlantic: “Da fine febbraio ad oggi abbiamo venduto il 50% dei 104 appartamenti, nonostante tutto”. Quel “nonostante tutto” fa riferimento al duro colpo assestato dal Covid-19 al settore immobiliare.

“Facendo un paio di calcoli, dei 200 giorni circa da calendario, se ne possono considerare utili solo un centinaio, visto il lockdown che ha costretto l’ufficio vendite alla chiusura temporanea” continua Debernardi “Risulta quindi di media una vendita ogni 2 giorni”.

Un successo davvero notevole.

“Sì,” conferma l’AD: “un successo ottenuto grazie alla volontà di ripartenza nostra e del broker selezionato per questa città. E, naturalmente, dei bolognesi”.

Il broker citato da Ugo Debernardi è Compagnia Immobiliare Italiana, il sales specialist che ha messo a punto un sistema di gestione delle vendite del tutto innovativo e che, dopo numerosi successi, ha deciso di esportare il suo modello in diverse realtà italiane.

Bologna si è rivelata la città perfetta per recepire il modello di gestione del processo di vendita immobiliare messo a punto da Compagnia Immobiliare Italiana. Una città che, partendo da cultura, tradizione e storia, non si ferma a guardare il passato, ma usa la forza dell’esperienza per evolversi ed intraprendere nuove strade, non poteva far altro che accogliere bene il modello che ha fatto crescere Milano negli ultimi anni, rendendola un fenomeno immobiliare internazionale.

Unicum Living, grazie a questo modello applicato a Bologna, incarna un nuovo concetto di abitazione inserito in un tessuto urbano in fermento, pronto a trainare la decentralizzazione del nucleo vitale cittadino.

Abbastanza vicino al centro cittadino, ma inserito in un contesto di collegamenti aperti verso il resto d’Italia, dove è in corso una rigenerazione urbana degna dei migliori investimenti, il Navile è candidato a diventare per Bologna come Porta Nuova per Milano, grazie alla sfida raccolta da First Atlantic Real Estate con Compagnia Immobiliare Italiana.

Company Profile Compagnia Immobiliare Italiana

Compagnia Immobiliare Italiana è una Società per Azioni specializzata nella vendita di immobili residenziali di Nuova Costruzione sul territorio italiano, nonché nella consulenza tecnico/commerciale e di marketing. Il modello di business prevede il completo cambio di paradigma della commercializzazione moderna utilizzando le più innovative tecniche di promozione e vendita immobiliare. Compagnia Immobiliare Italiana ha operato e opera per Generali SGR, Galotti, Aedes, Pirelli RE/Prelios, Cassa Depositi e Prestiti, Unipol, Gruppo Bluestone, Abitare in, Europa Risorse SGR, Sator Immobiliare SGR S.p.A., Greenstone Sicaf S.p.A., Immobiliare Iempa S.r.l., First Atlantic RE e nel 2019 ha gestito incarichi per un valore di oltre 800 milioni di euro.

Sito: https://www.compagniaimmobiliareitaliana.it

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa The PropTech Company srl

Raffaella Roani - r.roani@theproptechcompany.it

- 3287129999 - 0662289844