Cerca

CONNECTED al Design Museum, come designer e artigiani hanno adattato il loro modo di lavorare ai tempi del Coronavirus

Comunicato stampa

ARREDAMENTO E DESIGN
CONNECTED al Design Museum, come designer e artigiani hanno adattato il loro modo di lavorare ai tempi del Coronavirus

Milano, 16 giugno 2020 - Connected è un esperimento nato per esplorare come designer e artigiani hanno adattato il loro modo di lavorare durante il lockdown. Per questo progetto, American Hardwood Export Council (AHEC), Benchmark Forniture e Design Museum hanno lanciato una sfida a nove designer internazionali per creare un tavolo e una seduta conformi ai nuovi modi di lavorare e vivere a casa. I designer si impegneranno anche a filmare il loro percorso creativo per permetterci di vedere con i nostri occhi come approcciano il brief e sviluppano i loro pensieri, gli schizzi e le idee durante questi tempi difficili.


I designers coinvolti in Connected sono: Ini Archibong (Svizzera), Maria Bruun (Danimarca), Jaime Hayon (Spagna), Heatherwick Studio (Inghilterra), Sebastian Herkner (Germania), Maria Jeglinska (Polonia), Sabine Marcelis (Olanda), Studiopepe (Italia) and Studio Swine (Inghilterra / Giappone). I pezzi così realizzati saranno in mostra al Design Museum di Londra, come Connected, quando il museo riaprirà al pubblico celebrando, in questo modo, l’atto fisico del ritornare tutti insieme – riconnettendoci – dopo il lockdown.

Connected testimonierà anche come i designer sapranno esplorare un materiale tanto bello quanto sostenibile: il legno di latifoglia nelle sue specie di quercia rossa americana, ciliegio americano e acero americano. Il progetto sfiderà sia i designer che gli artigiani di Benchmark a lavorare con metodi innovativi basandosi esclusivamente su comunicazione digitale e video conferenze per riuscire a portare alla luce le loro vision. Questo approccio richiederà un nuovo livello di fiducia tra designer, dato che non avranno alcun contatto fisico con i loro pezzi fino a quando non saranno in mostra al Design Museum.

Ciascun designer lavorerà in coppia con un artigiano di Benchmark, nel Berkshire, e insieme svilupperanno i loro pezzi. Benchmark inoltre raccoglierà tutti i dati di produzione di ogni progetto per consentire ad AHEC di modellare il proprio impatto sul ciclo di vita ambientale. I designer filmeranno l’intero processo di progettazione e di sviluppo del prodotto durante l'estate, producendo una serie di video-diari che confluiranno in un docu-film che narrerà il loro viaggio.

In autunno, i pezzi saranno esposti nell’atrio del Design Museum assieme a contenuti virtuali per celebrare la fine dell’isolamento.

Email di contatto: europe@americanhardwood.org

Fonte: www.americanhardwood.org