cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:10
Temi caldi

Imprese: Tajani, su pagamenti Pa meglio dl, partito spesa pubblica frena

14 marzo 2014 | 14.38
LETTURA: 1 minuti

Sui pagamenti della Pa alle imprese "avrei preferito un decreto legge", al posto del ddl presentato dal governo Renzi. Ad affermarlo è il vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani durante un incontro con la stampa.

"Renzi ha detto che vuole pagare, allora perchè non è stato fatto un dl?" che avrebbe consentito tempi più rapidi, si domanda il commissario Ue all'Industria. "Se si vuola pagare - ha aggiunto - bisogna farlo subito, altrimenti le aziende chiudono, ma per questo serve un intervento più drastico e incisivo". L'impressione è che ci sia "un ostacolo, una parte della burocrazia che non vuole pagare indipendentemente dal colore del governo, perchè questo è accaduto con Tremonti (Berlusconi ndr.), Monti, Letta e ora temo anche con Renzi. E' il partito della spesa pubblica", ha attaccato Tajani.

"E' una vergogna che non si paghi chi ha diritto" ha incalzato il vicepresidente dell'esecutivo Ue, citando poi l'esempio spagnolo. "La Spagna ha già pagato oltre metà dei debiti della pa e i miei advisor parlano già di un'inversione della tendenza".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza