cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 16:25
Temi caldi

Spazio: a Volandia esposto un frammento di luna

15 maggio 2015 | 13.59
LETTURA: 2 minuti

Domani e domenica il campione sarà a Volandia. Pesa 120 grammi, venne raccolto sulla Luna durante l'ultima missione dell'Apollo 17

alternate text
Il frammento di Luna

Per avere la Luna basta andare a Volandia, Parco e Museo del Volo a un passo da Malpensa. Domani e domenica 17 verrà infatti esposto un vero e proprio campione di Luna, merito del tour 'Ti porto la luna' che ha fatto conoscere al grande pubblico italiano e svizzero un vero frammento dell'affascinante satellite naturale della Terra.

Si tratta di un frammento di roccia lunare del peso di ben 120 grammi, uno dei più grandi fra quelli mai offerti dalla Nasa per essere esposto; ha più di 3,7 miliardi di anni ed è il più antico del 99,99% di tutte le rocce terrestri reperibili in superficie. È stato scelto e raccolto sulla Luna nel dicembre del 1972, a 60 metri a est dal luogo di allunaggio, durante l'ultima missione lunare, Apollo 17, dalle sapienti mani dell'unico geologo che ha mai fatto geologia extraterrestre sul campo: ovvero Harrison 'Jack' Schmitt. Il valore della roccia lunare che verrà esposta a partire da domani è davvero inestimabile: se dividiamo il costo delle missioni Apollo (circa 170 miliardi di dollari di oggi) per i 382 chilogrammi di campioni lunari riportati sulla Terra, risulta che il campione ha teoricamente un valore di circa 53 milioni di dollari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza