cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 15:44
Temi caldi

Napoli-Atalanta, mea culpa arbitri: "Abbiamo sbagliato"

19 novembre 2019 | 14.52
LETTURA: 2 minuti

"Avete sbagliato in Napoli-Atalanta?". Carlo Ancelotti lo chiede in modo diretto al designatore Nicola Rizzoli, durante l’incontro a Roma tra arbitri, allenatori e calciatori. "Il gioco andava interrotto. Certamente" la risposta, probabilmente riferita all'episodio che ha coinvolto Kjaer e Llorente nell'area bergamasca, proprio prima dell'azione che ha portato al 2-2 nerazzurro. "Dopo questo potrei andar via, son contento di sentirmi dire che avete sbagliato" replica il tecnico del Napoli. "Il problema è uno solo - aggiunge - vogliamo sapere chi arbitra le partite. La mia impressione è che alcune partite le decide il Var, ma è l’arbitro che le deve decidere" rincara Ancelotti. "Se c’è un episodio controverso dentro l’area non lo può decidere il Var, ma deve essere uno strumento di supporto".

"Siamo d’accordo al 100%" la risposta di Rizzoli. "Vero che ho bisogno che alcune partite le facciano i talenti o quelli che lo possono diventare. La differenza la fa il fattore umano" aggiunge il designatore. E Ancelotti: "Accetto l’errore di Giacomelli o Rocchi ma non accetto l’errore del Var". E Rizzoli conclude: "Lo capisco".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza