cerca CERCA
Giovedì 08 Dicembre 2022
Aggiornato: 18:22
Temi caldi

Intesa Sp, Federalberghi Veneto: ruolo strategico per sviluppo sostenibile

07 febbraio 2022 | 11.38
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Massimiliano Schiavon, presidente di Federalberghi Veneto

"Il ruolo della Banca, oggi, va ben oltre il semplice istituto di credito: deve essere infatti un partner che accompagna l’impresa attraverso una transizione economica, sostenibile e di governance. Per questo motivo le parole dell’amministratore delegato Carlo Messina ci devono far capire quanto sia strategico oggi il ruolo della banca sia dal punto di vista economico-finanziario, sia dal punto di vista dello sviluppo dei valori Esg per il settore alberghiero, che dal punto di vista del capitale umano". Così il presidente di Federalberghi Veneto Massimiliano Schiavon la presentazione dei contenuti del Piano Industriale di Banca Intesa Sanpaolo.

"Dopo la crisi delle banche venete, è importante trovare un partner capace di guidarti sui tre asset: competitività, transizione ecologica e tecnologia. - afferma Schiavon - Centrale il ruolo dei territori: per il settore turistico è necessario che tutte le categorie e gli stakeholder si concentrino sul costruire insieme l’offerta locale investendo in sviluppo. Da questo punto di vista l’attenzione che ha mostrato Banca Intesa nella sua relazione è decisiva. Per il nostro settore in particolare, ma per tutto il ricettivo in generale, è fondamentale che si investa per migliorare il territorio, ognuno secondo la propria area di competenza".

"Infine, è necessario che vi sia maggior inclusione dei dipendenti come patrimonio delle aziende. Solo valorizzando il capitale umano potremmo costruire uno sviluppo davvero sostenibile. - spiega Schiavon - Solo in questo modo potremo vincere la sfida del futuro che sicuramente ci metterà a dura prova nei prossimi anni. Il nostro settore ha bisogno di crescere, di migliorare, di diventare sostenibile, di cambiare prospettiva. In questo senso penso sia positivo trovare nella Banca un soggetto preparato, capace di investire, ma anche capace di guidare i nostri imprenditori in questa sfida che, dopo il covid, si giocherà sullo sviluppo sostenibile che sapremo esprimere nei prossimi dieci anni. Mi auguro, quindi - conclude Schiavon - che Banca Intesa sappia e possa ricoprire questo ruolo strategico anche per il futuro del nostro settore".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza