Home . Intrattenimento . Spettacolo . Salmo: "Con 'Hellvisback' porto Elvis nel mio inferno e lo rendo fumetto"/Videointervista

Salmo: "Con 'Hellvisback' porto Elvis nel mio inferno e lo rendo fumetto"

SPETTACOLO
Salmo: Con 'Hellvisback' porto Elvis nel mio inferno e lo rendo fumetto/Videointervista

Salmo poses for a portrait prior to his performance at Red Bull Followers in Milan, Italy on January 29, 2016

Si intitola 'Hellvisback', il nuovo atteso album di Salmo, che esce il 5 febbraio ed è un disco con 13 brani inediti ma anche un fumetto. Come il titolo suggerisce, è un omaggio ad Elvis Presley, cui Salmo s’ispira per la creazione di un nuovo supereroe nato negli inferi, Hellvisback appunto, e diventato l’emblema della sua nuova pubblicazione. "L'idea era di prendere un'icona, un personaggio vecchio stampo e mixarlo con qualcosa di odierno, di attuale. Quindi ho pensato ad Elvis, gli ho messo la maschera, l'ho fatto incontrare con il mio mondo ed è venuto fuori lui: Hellvisback!", spiega all'AdnKronos Salmo, all'anagrafe Maurizio Pisciottu, classe 1984. (GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A SALMO)


L’artista pioniere dell’hip hop 2.0, riesce insomma a stupire ancora una volta con un progetto ricco di idee e contenuti, presentato ieri sera in anteprima al Red Bull Followers durante un evento esclusivo. Un album dalla forte matrice autobiografica, come testimonia il singolo di lancio '1984' ("ho avuto bisogno di dire questo sono io, questa è la mia storia, un pezzo ego-trip, un libro di foto ricordo", dice Salmo), ma che lascia spazio anche a molto altro.

Grande novità che mette ancora una volta in luce l’eclettismo dell’artista è il n. 0 del fumetto che accompagna la Deluxe Edition: tutto ha inizio con la morte di Salmo che si ritrova all’inferno con Elvis. Dalla fusione dei due personaggi ha origine Hellvisback, il supereroe che combatterà Satana per impedire una nuova Apocalisse. Ma le avventure del supereroe con volto di Elvis e inconfondibile maschera di Salmo non finiranno con questo numero.

Un disco molto personale arricchito da tre featuring d’eccezione: 'Bentley vs Cadillac' feat. Travis Barker (Blink 182), 'Il messia' feat. Victor Kwality & Travis Barker, 'Peyote' feat. Sbcr (Sir Bob Cornelius Rifo aka The Bloody Beetroots). 'Hellvisback', prodotto dallo stesso Salmo e da Low Kidd, è disponibile in molteplici versioni: Cd standard, Deluxe Edition (cd+fumetto), Deluxe Limited Edition numerata (cd + fumetto + vinile + t-shirt) e vinile.

'Hellvisback' è stato anticipato dal singolo '1984', brano autobiografico e molto potente, scritto, prodotto e interpretato dallo stesso Salmo. Da sempre i video di Salmo sono dei veri e propri eventi sul web. E anche con quello che accompagna il brano di lancio, l’artista non ha deluso i suoi fan. "Ho pensato di mettere insieme, rifacendone alcune scene, alcuni video che hanno segnato la mia storia", spiega l'artista. Prodotto da Lebonski Agency & YouNuts con la regia di AC/DC - N. Celaia, A. Folino, A.Usbergo, il videoclip ha raggiunto in un mese oltre 3 milioni di visualizzazioni. Non meno originali sono i video di “Io sono qui” e “Giuda”, diretti da A. Folino e C. Perria che, a poche ore dalla loro pubblicazione, hanno totalizzato oltre 200.000 views.

Chiamato da Jovanotti ad aprire il suo tour negli stadi 2015, Salmo è uno dei pochi artisti che riesce a mettere d’accordo appassionati di vari generi musicali (rap, metal, punk, hardcore, rock). La fusione dei vari linguaggi e la potenza del suo sound sono la sua firma artistica.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.