Meta e Moro sospesi

SPETTACOLO
Meta e Moro sospesi

Meta e Moro sospesi in attesa di giudizio. Aspettando gli approfondimenti tuttora in corso "sulla vicenda della presunta violazione del regolamento del Festival da parte della canzone presentata da Ermal Meta e Fabrizio Moro, l’Organizzazione del Festival, d’accordo con il direttore artistico Claudio Baglioni, ha deciso di sospendere l’esibizione dei due artisti, prevista questa sera". E' quanto riferisce la Rai in una nota, aggiungendo che l'esibizione dei due artisti è stata rinviata a domani sera.


Al loro posto, tra i dieci big che si esibiscono stasera, dopo un’estrazione a sorte alla presenza di un notaio, è stato designato Renzo Rubino, che avrebbe invece dovuto cantare domani.

Ermal Meta: "Plagio? Ridicolo"



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.