Cerca

Ironia web su testo Morgan: "Ringrazia il cielo che sei su questo palco"

Le parole di 'Sincero' modificate a sorpresa sul palco diventano virali

SPETTACOLO
Ironia web su testo Morgan: Ringrazia il cielo che sei su questo palco

Morgan (Fotogramma)

di Ilaria Floris


"Ringrazia il cielo che sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro". Il web scatena la sua ironia sulle parole di Morgan, e il suo testo sanremese 'modificato' sul palco dell'Ariston diventa in pochi giorni un fenomeno virale. Un florilegio di meme, foto e video riprende infatti la famosa frase che il cantante ha cambiato a sorpresa nella penultima serata del festival di Sanremo trasformando il testo di 'Sincero', il brano con cui era in gara insieme a Bugo (causando la squalifica di entrambi).

Le parole di Morgan ormai risuonano come un mantra ovunque: ed ecco spuntare un finto fogliettino dei Baci Perugina che, in prossimità di San Valentino, offre una dedica all'amato: "La tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la tua arroganza". Eccole comparire anche sulla confezione di una nota marca di biscotti, che non si chiamano più 'Macine' ma 'Maleducazione', o nel celebre video del film 'Reality', in cui lui mette le cuffie ad una giovanissima Sophie Marceau ma invece della romantica canzone d'amore si sente Morgan che canta: "Fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa, sai solo coltivare invidia".

Le parole poco affettuose dell'ex Bluvertigo diventano anche una 'dedica' ideale di molti personaggi celebri ai loro 'avversari'. La regina Elisabetta si rivolge gelida a Meghan Markle nel giorno del suo matrimonio, con "ringrazia il cielo che sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro", e lo stesso fanno i TheGiornalisti apostrofando Tommaso Paradiso. Infine, per restare in tema Sanremo, c'è anche Valentino Rossi che dedica le stesse parole alla compagna Francesca Sofia Novello, presente al festival in una serata nelle vesti di coconduttrice. Insomma, l'ironia continua a correre sul web a dimostrazione che alla fine, forse, Morgan ha fatto centro.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.