Cerca

La figlia di Spielberg: "Faccio la pornostar e a papà va bene"

SPETTACOLO
La figlia di Spielberg: Faccio la pornostar e a papà va bene

(Afp)

La figlia di Steven Spielberg sogna una carriera da pornostar. La 23enne Mikaela, figlia adottiva del regista e di Kate Capshaw, ha illustrato i propri programmi in un'intervista al tabloid The Sun. La ragazza ha già iniziato a produrre i propri video e punta a diventare anche una strip dancer. I genitori sono al corrente di tutto. Sono stati informati in una conversazione via Facetime e hanno reagito meglio del previsto: "Incuriositi", dice la ragazza, "ma non arrabbiati".


"Mi sono stufata di non riuscire a sfruttare il mio corpo e, francamente, sono stanca di sentirmi dire che devo odiarlo. Sono anche stanca di lavorare giorno dopo giorno in un modo che non appaga la mia anima. Facendo questo lavoro -dice facendo riferimento alla figura di 'adult entertainer'- riesco a soddisfare altre persone e a sentirmi bene, perché tutto questo non mi fa sentire in alcun modo violata". La ragazza, che vive in Tennessee, si è lasciata alle spalle anni complessi, alle prese con disturbi alimentari e dipendenza da alcol.

Per i genitori, "il mio benessere è sempre stata la priorità. Faccio tutto questo non per ferire qualcuno, lo faccio perché voglio rendere omaggio al mio corpo in un modo che mi consenta di guadagnare. Credo che quando" i genitori "vedranno quanta strada ho fatto dall'abisso in cui ero un anno e mezzo fa, guarderanno la situazione e diranno 'Wow, abbiamo davvero cresciuto una giovane donna totalmente sicura di sè".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.