cerca CERCA
Sabato 10 Dicembre 2022
Aggiornato: 21:58
Temi caldi

Iraq: Is ammette sconfitta ad Amerli dopo avanzata esercito

02 settembre 2014 | 09.59
LETTURA: 1 minuti

Baghdad, 2 set. (Adnkronos/Aki) - I jihadisti dello Stato islamico hanno ammesso di aver perso la battaglia con l'esercito di Baghdad e i guerriglieri curdi Peshmerga ad Amerli, conquistata domenica dall'esercito regolare. E' la prima volta che i miliziani islamici ammettono una sconfitta.

Ad Amerli erano intrappolati migliaia di turkmeni e nei giorni scorsi i jihadisti avevano scritto sui social media che la città era assediata da circa ''160 leoni dello Stato islamico'' e che ''gli sciiti hanno bisogno di oltre cinquemila combattenti con il sostegno americano per rompere l'assedio''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza