cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 18:29
Temi caldi

Arte: video-performance Vezzoli proiettata su facciata palazzo a Shanghai

11 dicembre 2014 | 16.23
LETTURA: 2 minuti

Un filmato dell'artista, alla sua prima volta in Cina, 'prenderà vita' sugli oltre 60 metri d'altezza della facciata del palazzo ricoperto da migliaia di luci LED. Appuntamento il 13 dicembre alle 20 nel quartiere finanziario di Pudong

alternate text

L'arte italiana alla conquista di Shanghai. Una video-performance dell'artista Francesco Vezzoli, al suo debutto in Cina, sarà proiettata il 13 dicembre alle 20 sulla facciata dell'Aurora Building, nel quartiere finanziario di Pudong. Per una notte, lo schermo di oltre 60 metri d'altezza formato da migliaia di luci LED diventerà un enorme schermo sul quale assistere allo spettacolo.

Nel filmato sul maxischermo, che si affaccia sul fiume Huangpu, l'artista sarà rappresentato come un antico romano in lacrime. Il lavoro è strettamente collegato alle recenti ricerche di Vezzoli sull'uso del colore nell'antichità, che lo hanno portato a collaborare con archeologi, restauratori e specialisti per ridipingere antichi busti dell'epoca romana nel modo in cui erano originariamente dipinti. Le immagini usate per la performance diverranno parte di un documentario sull'artista, in fase di realizzazione, per la regia di Alessandra Galletta. La pellicola, dal titolo 'Ossessione Vezzoli', uscirà nella primavera del 2015.

La produzione della performance è stata promossa con il sostegno del Consolato italiano di Shanghai e in collaborazione con il Museo Aurora per celebrare il semestre di presidenza italiana del Consiglio dell'Unione europea. Prima dello show notturno all'Aurora Building, alle due del pomeriggio, l'artista incontrerà il pubblico al museo e si intratterrà con Leo Xu, critico d'arte di Shanghai.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza