cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:23
Temi caldi

Livio Berruti fa 80 anni, festa grande al Coni

28 maggio 2019 | 18.37
LETTURA: 2 minuti

Festa grande al Coni per gli 80 anni di Livio Berruti. Il "poliziotto più rapido del mondo", come lo definirono i cronisti dopo l'impresa alle Olimpiadi del 1960 (video) quando conquistò l'oro con lo straordinario tempo di 20”5 nei 200 mt..

Berruti è stato festeggiato oggi dal capo della polizia, Franco Gabrielli, insieme al gruppo sportivo Fiamme Oro e al presidente del Coni Giovanni Malagò. Tra i tanti gli amici, colleghi e campioni presenti anche i sei ori olimpici Daniele Masala (pentathlon moderno), Giuseppe Maddaloni (judo), Valentina Vezzali, Simone Vanni (scherma), Roberto Cammarelle (pugilato) e Gabriele Rossetti (tiro a volo).

Berruti ha condiviso i ricordi, le emozioni, i successi di una vita trascorsa tra duri allenamenti e grandi sacrifici. Triplo oro alle Universiadi di Torino, le Olimpiadi di Tokyo del 1964 che lo vedono arrivare 5° nei 200 mt e 7° nella staffetta 4x100mt e poi quelle di Città del Messico del 1968. Quindici i titoli italiani conquistati, Berruti è stato primatista per ben 6 volte: 3 sui 100 mt., 6 nella staffetta 4x100 mt. e una nella staffetta 4x200 mt.

A concludere l'evento, tra applausi e commozione, la consegna da parte del capo della polizia di una targa ricordo e della tuta sportiva delle Fiamme Oro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza