cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 21:54
Temi caldi

Lo invitava a lasciare l'Is, madre giustiziata dal figlio

08 gennaio 2016 | 12.19
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(AFP) - (AFP)

Una donna siriana sarebbe stata giustiziata dal figlio sulla pubblica piazza per averlo incitato a smettere di combattere nelle file dello Stato Islamico (Is). Lo riferiscono gli attivisti dell'Osservatorio siriano per i diritti umani, secondo i quali la vittima è L. Q., una 40enne della città di al-Tabaqa, località nel governatorato di Raqqa.

Secondo le fonti dell'Osservatorio, la donna invitava il figlio a lasciare l'Is e a fuggire insieme a lei, perché presto la coalizione internazionale potrebbe avere la meglio sui jihadisti.

Il figlio 20enne lo avrebbe però riferito ai suoi compagni, che avrebbero arrestato la donna, condannandola a morte. La condanna sarebbe stata eseguita ieri dal figlio su una piazza di Raqqa, di fronte all'ufficio postale dove la donna lavorava, sotto gli occhi di centinaia di persone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza