cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:10
Temi caldi

Comunicato stampa

Lo SDRPY fornisce lavoro a 300 pescatori del Socotra

14 aprile 2020 | 15.06
LETTURA: 4 minuti

Consegnato il secondo lotto di moderne imbarcazioni da pesca. 

SOCOTRA, Yemen, 14 aprile 2020 /PRNewswire/ -- A completamento del progetto per la distribuzione di 100 imbarcazioni ai pescatori colpiti da uragani e condizioni meteo tropicali, il Programma di sviluppo e ricostruzione dello Yemen (SDRPY) sta distribuendo il secondo lotto di imbarcazioni da pesca con motori moderni nel Governo rato dell'arcipelago Socotra. Saranno 300 i pescatori a beneficiare direttamente di questa consegna, tesa a contribuire al recupero del settore della pesca, a migliorare i redditi familiari, e promuovere l'autosufficienza per arrivare a una produzione sostenibile di cibo, e ad aumentare la produttività. Contribuirà inoltre a creare un ambiente economico sostenibile e a migliorare le possibilità di impiego.

Il Governatori di Socotra Ramzi Ahmed Mahrous, il Comandante delle Forze Saudite a Socotra il Generale di Brigata Abdul Rahman bin Salman Al-Hajji, il Direttore della Sicurezza a Socotra Colonnello Faiz Al-Shathi, e il Comandante delle Forze Navali Colonnello Ali Salmin hanno partecipato all'evento alla presenza di una serie di leader del governo locale e a ufficiali delle forze armate e della sicurezza.

"A nome di tutti gli abitanti della provincia, estendo i miei ringraziamenti e i sensi della mia gratitudine al Custode delle due Sacre Moschee Re Salman bin Abdul Aziz e al suo Principe della Corona, Mohammed bin Salman," ha dichiarato il Governatore Mahrous nel corso dell'inaugurazione. Inoltre, ha ringraziato il Supervisore Generale Ambasciatore dello SDRPY Mohammed bin Saeed Al Jaber per il suo interessamento e per i suoi sforzi nel lavorare con il personale del programma sui progetti per lo sviluppo e la ricostruzione in settori vitali della provincia. Il Governatore ha sottolineato che i progetti che il Regno dell'Arabia Saudita ha offerto agli abitanti della provincia rimarranno per sempre nel ricordo delle generazioni, e ha dichiarato che gli abitanti di Socotra rimarranno fedeli ai fratelli e alle sorelle sauditi.

Il Generale di Brigata Al-Hajji ha confermato che il progetto costituisce un ampliamento di quelli realizzati dal Regno a Socotra sotto la guida di Re Salman e del Principe della Corona a sostegno delle province yemenite, con la partecipazione diretta dell'Ambasciatore Supervisore dello SDRPY Al Jaber. Al-Hajji ha spiegato che le imbarcazioni consegnate sono state costruite in cantieri e fabbriche locali dello Yemen, seguendo specifiche particolari per adattarle alle condizioni dell'arcipelago Socotra. Questo è stato il secondo lotto di imbarcazioni, ha affermato, ad arrivare a sostegno dei fratelli yemeniti nell'isola.

Il settore della pesca nello Yemen offre possibilità di impiego a oltre mezzo milione di individui, che a loro volta sostengono 1,7 milioni di persone e rappresentano il 18% della popolazione costiera composta da 9,4 milioni di persone. Pertanto, la pesca è una delle fonti principali di reddito, un settore importante per la creazione di lavoro e uno dei settori che contribuisce in modo importante all'economia. La pesca è una componente vitale della vita degli abitanti dello Yemen e una delle principali fonti di sicurezza per il cibo.

Il costo elevato delle imbarcazioni da cui dipendono circa 36.000 pescatori rappresenta una vera sfida dopo l'impennata dei prezzi che sono aumentati dal 100% al 150% oltre all'aumento del costo del carburante del 200%. Nel 2018, il costo di un motore era arrivato a 3.900.000 di riyal yemeniti (circa 15.400 dollari USA).

Le attività dello SDRPY (Programma di sviluppo e ricostruzione dello Yemen) non si limitano ai pescatori dell'arcipelago Socotra, infatti il programma ha anche fornito 100 imbarcazioni ai pescatori del governatorato di Al-Mahra. Le coste della Repubblica dello Yemen si estendono per più di 2.500 km e toccano tre mari diversi: il Mar Rosso, il Golfo di Aden, e il Mar Arabico, e racchiudono 10 governatorati: Aden, Abyan, Hadhramaut, Hodeidah, Hajjah, Lahj, Taiz, Shabwah, Al-Mahra e Socotra. Le acque territoriali dello Yemen contengono più di 350 tipi di pesce e altre creature marine.

Lo SDRPY (Programma di sviluppo e ricostruzione dello Yemen) punta a conseguire i propri obiettivi di sviluppo in linea con gli obiettivi dell'Obiettivo 14 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile: "Conservare e usare in modo durevole oceani, mari e risorse marine per uno sviluppo durevole."

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1154242/SDRPY_Socotra_Fishing_Boats.jpgFoto - https://mma.prnewswire.com/media/1154243/SDRPY_Socotra_Fishermen.jpg

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza