cerca CERCA
Domenica 29 Gennaio 2023
Aggiornato: 16:45
Temi caldi

Pesaro: Lucia Annibali nominata socia benemerita Arma carabinieri

13 giugno 2014 | 19.53
LETTURA: 2 minuti

La nomina dell'Anc all'avvocato sfregiata con l'acido per i suoi propositi di dedizione verso gli ustionati che “costituisce un modello che rende nobile la sua azione in linea con i valori etici che l'Arma dei Carabinieri promuove"

alternate text
Lucia Annibali

Lucia Annibali, l'avvocato sfregiata con l'acido il 16 aprile 2013 davanti all'ingresso della sua abitazione, oggi è stata nominata dall'Associazione Nazionale Carabinieri Socia 'Benemerita' della Sezione di Pesaro. La candidatura era stata avanzata dal Generale di Brigata Guglielmo Conti, coordinatore provinciale, raccogliendo l'unanime approvazione degli organismi centrali nazionali.

La cerimonia di conferimento delle insegne è stata celebrata questa mattina in forma solenne presso il Comando Legione Carabinieri Marche ad Ancona, alla presenza del Generale Comandante Claudio Cogliano e dell'Ispettore regionale dell'Anc Marche Generale Tito Baldo Honorati. Nel corso della cerimonia, Lucia ha ricevuto il foulard e il berretto da Benemerita.

"Come è noto, l'Anc ha tra i compiti statutari le attività di volontariato ed in particolare quelle volte all'assistenza alle persone in difficoltà - si legge in una nota dell'Associazione Nazionale Carabinieri - Lucia con i suoi propositi di dedizione verso gli ustionati, costituisce un modello che rende nobile la sua azione in linea con i valori etici che l'Arma dei Carabinieri promuove tra i suoi uomini in servizio attivo e chi prosegue la propria missione nella società civile".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza