cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 07:43
Temi caldi

M5S contro Sgarbi: "Solo una capra si toglie mascherina"

11 giugno 2020 | 12.41
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Solo una capra non rispetta le misure di sicurezza". Il Movimento 5 Stelle contro Vittorio Sgarbi, protagonista ieri in Commissione Cultura alla Camera. Il critico d'arte è esploso rifiutando di indossare la mascherina e provocando la sospensione dell'audizione del coordinatore del Comitato tecnico scientifico, Agostino Miozzo. (Video)

"La indosso non volentieri perché non voglio essere imbavagliato", ha detto Sgarbi nel suo intervento, tenendo la mascherina con una mano, senza coprire bocca e naso. Ai richiami ripetuti, ha replicato: "Ho una malattia, non la posso indossare. Chiami un medico... Ha detto Borrelli, il capo della Protezione Civile, che non porta la mascherina". Alla fine, è scattata la sospensione della seduta.

"Vittorio Sgarbi si rifiuta di indossare la mascherina in commissione e fa bloccare i lavori. Questo è il rispetto che porta ai cittadini che dovrebbe rappresentare e che gli pagano lo stipendio pieno?Le istituzioni dovrebbero dare il buon esempio", scrive il Movimento 5 Stelle su Twitter, pubblicando anche il video della 'performance' di Sgarbi abbinato alla frase "solo una capra non rispetta le misure di sicurezza" nella quale spicca l'uso del termine 'capra', che Sgarbi usa tradizionalmente nei suoi duelli verbali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza