cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 11:08
Temi caldi

Malgioglio: "'Sucu Sucu', il mio pezzo caldo dell'estate!"

16 giugno 2022 | 17.06
LETTURA: 1 minuti

Il cantautore, "ho riscritto in italiano questa canzone gioiosa e ironica dei Ping Ping. Mi ricorda mia mamma che mi gridava 'Suca! Suca!' per farmi finire la spremuta"

alternate text

Si intitola 'Sucu Sucu' il nuovo singolo di Cristiano Malgioglio. "Un brano gioioso e ironico, che nella sua versione originale, del 1961, è cantato in spagnolo dai Ping Ping. Una canzone che negli anni è stata cantata da moltissimi interpreti e che è diventato il pezzo più ballato in America Latina dopo il rock and roll. Io ne ho fatto una versione italiana un po' diversa, ancora più ironica. Anche perché 'Sucu Sucu' mi ricordava mia mamma che da buona siciliana mi esortava al grido di 'Suca! Suca!' per farmi finire le spremute d'arancia che mi preparava", spiega Malgioglio all'Adnkronos.

La canzone è accompagnato da un video "pieno di colori, di estate e di ragazzi sconosciuti ma bellissimi, con atmosfere ispirate ai film di Pedro Almodovar. Va visto - assicura Malgioglio -à anche solo per ammirare uno di loro che esce dal mare come Ursula Andress nel film di James Bond. Una cosa da perdere la testa", ride. E sempre per il gioco di assonanze con il siciliano, il video abbonda di bicchieri e cannucce "e c'è anche un balletto in cui questi ragazzi mimano con le braccia il gesto di spremere le arance", sottolinea divertito Malgioglio. "Un tormentone? Io ho fatto una canzone, se diventerà un tormentone sarà il pubblico a deciderlo", si schermisce Malgioglio, da anni protagonista dell'estate con singoli come 'Mi sono innamorato di tuo marito', 'Danzando Danzando', 'Dolce Amaro' e 'Tutti Me Miran'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza