cerca CERCA
Mercoledì 04 Agosto 2021
Aggiornato: 16:26
Temi caldi

Manovra, l'accusa del M5S: "Presentato emendamento di scambio Renzi-De Luca"

23 novembre 2016 | 12.52
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Alla Legge di bilancio è stato presentato l'emendamento "di scambio" tra Renzi e De Luca, ma questo è solo l'ennesimo capitolo dei reciproci favori tra i due. Un sodalizio che vede al centro sempre la sanità campana: un grande business e un sostanzioso bacini di voti". Così le deputate campane Silvia Giordano e Vega Colonnese.

"Ricordiamo infatti - proseguono - che soltanto nello scorso maggio De Luca nominò d'imperio, per chiamata diretta, i dirigenti delle Asl campane, in barba alla cosiddetta 'Delega Madia' che su quelle nomine prevedeva l'evidenza pubblica e regole volte a maggiore trasparenza. Palazzo Chigi avrebbe potuto impugnare la legge di De Luca ma non alzò un dito, nonostante le continue denunce e appelli che il M5S nazionale e regionale ha fatto, avallando così i suoi desideri. Questi sono Renzi e De Luca: uomini disinvolti che usano le istituzioni e la legge a loro piacimento. Questo è il livello di degrado di cui sono capaci è che tutto questo avviene sulla pelle dei cittadini campani, il cui diritto alla salute in molti casi è solo un miraggio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza