cerca CERCA
Lunedì 05 Dicembre 2022
Aggiornato: 18:47
Temi caldi

Fieg

Marra a Riffeser: "Insostituibile il ruolo dell'informazione primaria"

04 luglio 2018 | 17.44
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Andrea Riffeser Monti (Fotogramma) e Pippo Marra

"Voglio ringraziare il presidente uscente Maurizio Costa per l'importante lavoro svolto in questi anni alla Fieg e congratularmi con il neo presidente Andrea Riffeser Monti, e tutta la nuova governance, per questa elezione. Non lo attende un compito facile, ma quale esponente autorevole di una nuova generazione di editori sono sicuro saprà affrontare con la giusta determinazione le grandi sfide che l'attuale sistema dell'informazione pone al mondo editoriale nel suo complesso". E' quanto scrive il presidente del Gruppo Adnkronos, Pippo Marra, in una nota.

Marra, in particolare, spiega di essere d'accordo con Riffeser sulla "necessità di contemperare l’insostituibile ruolo della libertà stampa per il regolare svolgimento della vita democratica con la altrettanto imprescindibile questione della sostenibilità economica delle imprese editoriali".

Quanto al ruolo che il mondo dell’editoria può svolgere "a favore dei nostri legittimi interessi nazionali ed imprenditoriali, il presidente della Fieg ha giustamente menzionato quanto le altre nazioni, ad esempio la Francia, fanno concretamente", scrive Marra, che si dice certo che Riffeser "saprà valorizzare ogni componente del panorama editoriale italiano di cui l’Adnkronos è da sempre protagonista attiva". Il presidente dell'Adnkronos sottolinea come il ruolo delle agenzie di stampa risulti "insostituibile per garantire una base fondamentale, 'primaria', di notizie tempestive e soprattutto verificate, supporto irrinunciabile per ogni editore che tenga alla qualità ed alla credibilità del proprio prodotto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza