cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 07:41
Temi caldi

Londra

Mastica spugne da 7 anni, una voglia da gravidanza si trasforma in dipendenza

05 novembre 2015 | 14.45
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Molte donne sperimentano insolite voglie durante la gravidanza. Ma di solito si tratta di cercare dei cetriolini sottaceto in piena notte o di finire interi barattoli di Nutella. Lyndsey Woodward, una 26enne londinese, ha preso un'abitudine piuttosto bizzarra: durante la gravidanza ha iniziato a masticare spugne da cucina. E ora per lei è diventato perfettamente normale.

Tutto è iniziato nel 2008 quando Lyndsay era incinta della prima figlia. L'allora 19enne soffriva di iperemesi gravidica, una forma di nausea della gravidanza estremamente acuta e debilitante, sperimentata anche da Kate Middleton. "Lavoravo part-time al Superdrug. Dopo aver finito il turno - racconta al Mirror Online - ho comprato delle spugne da portare a casa. Dato che avevo le mani occupate le ho messe in bocca per tenerle".

Dopo quel primo assaggio, Lyndsay ha sviluppato una vera e propria dipendenza. Appena arrivata a casa è corsa in bagno e ha iniziato a masticare la spugna. Con il tempo è arrivata a masticarne anche 5 al giorno. Ma non è un problema per la 26enne. "Mio marito David ci è abituato - spiega Lyndsay - appena entro in bagno mi porta una spugna. Non mi faccio vedere dai bambini perché non voglio che mi imitino. Mia madre dice che sono strana. Ma non mi importa, perché è una cosa che mi piace".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza