cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 19:18
Temi caldi

Comunicato stampa

Mater Gratiae: “Alex test, il nuovo test molecolare per la diagnosi completa delle allergie e per il dosaggio delle IgE totali su siero o plasma”

13 settembre 2022 | 14.55
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Con un unico esame del sangue è oggi possibile verificare se si è affetti da una o più tra quasi 300 allergie respiratorie e alimentari

Squinzano (LE), 13 settembre 2022. Prurito al naso, starnuti, bruciore degli occhi, lacrimazione, rinorrea, tosse, fatica nel respirare: sono questi i sintomi più comuni e diffusi tra i pazienti allergici. Un fenomeno in aumento negli ultimi anni a causa non solo di fattori genetici, ma anche di fattori ambientali, tra cui l’inquinamento. Questo accade perché il nostro sistema immunitario risponde in modo anomalo ed eccessivo a sostanze chiamate allergeni.

“Il nostro laboratorio, tra i primi nel Salento, ha iniziato ad effettuare Alex test da circa un anno, riscuotendo notevole interesse nella popolazione ed anche nella classe medica”, spiega il Dr. Vincenzo Pellegrino, Biologo molecolare e seminologo del centro Mater Gratiae di Squinzano in provincia di Lecce. “Alex test - Allergy Explorer test (ALEX) - è il primo dosaggio immunologico in fase solida che permette, in un’unica seduta, la determinazione quantitativa degli anticorpi di classe IgE allergene-specifiche e la determinazione semiquantitativa delle IgE totali nel plasma o nel siero umani. In questa maniera viene ottenuto un quadro estremamente completo dello stato di sensibilizzazione di ciascun paziente. Sul Biochip sono depositati in maniera ordinata 282 allergeni sia estrattivi che molecolari accoppiati a nano particelle che costituiscono quello che viene chiamato, in gergo tecnico, macroarray. Su questo macroarray - prosegue - verrà messo ad incubare il siero del paziente; la membrana subirà un trattamento che porterà gli eventuali anticorpi presenti nel siero del paziente a legarsi all’allergene specifico. Un lettore, collegato ad un computer, provvederà alla lettura del macroarray ed un software all’analisi delle positività, con la successiva refertazione del risultato del test”.

Mater Gratiae è un centro diagnostico polispecialistico ad alta dotazione tecnologica che rappresenta una delle realtà sanitarie più significative, dinamiche e all’avanguardia della Regione Puglia.

“Il vantaggio più evidente è dato dal fatto che attraverso Alex test è possibile comprendere con più precisione quadri complessi di allergie, cioè quelle situazioni in cui si verifichino le cosiddette cross-reazioni tra allergeni ed inoltre, come già detto, perché è il primo test allergologico in vitro che consente di valutare simultaneamente la presenza di immunoglobuline E specifiche per ben 282 sostanze”, ribadisce il Dr. Pellegrino. “Circa il 70% dei soggetti allergici ai pollini è affetto anche da allergia crociata; si parla di allergia crociata quando gli anticorpi IgE prodotti dal nostro sistema immunitario, diretti specificamente contro determinati allergeni, reagiscono anche ad allergeni simili provenienti da altre fonti allergeniche”.

L’analisi di Alex Test spazia su tutti gli allergeni classici, che vanno da quelli propri di acari e polveri, al lattice, al cibo animale e a quello vegetale, a insetti e veleni, a microorganismi, pollini, epitelio e forfora di animali. Inutile dire che il referto va interpretato da parte di uno specialista in allergologia e immunologia clinica.

“Dal punto di vista terapeutico e della gestione del paziente, l’uso di Alex test consente una maggiore precisione diagnostica che contribuisce a rendere più efficiente la terapia, che diviene sempre più precisa e, soprattutto, personalizzata”, conclude il Dr. Pellegrino. “I test classici, che utilizzano estratti allergenici, sono certamente utili per identificare le sorgenti allergeniche, ma è solo attraverso un approccio diagnostico molecolare aggiuntivo, che è quello proprio di Alex test, è possibile ricavare tutte le informazioni utili per raggiungere una decisione terapeutica ottimale”.

Contatti:

https://www.laboratoriomater.it/alex-2-il-test-in-microarrey-per-le-allergie/

https://www.laboratoriomater.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza