cerca CERCA
Sabato 04 Dicembre 2021
Aggiornato: 21:19
Temi caldi

Medicina: artrosi ginocchio, funziona dispositivo come piccola 'molla'

17 maggio 2014 | 13.03
LETTURA: 2 minuti

Roma, 17 mag. (Adnkronos Salute) - Cambierà la vita di tante persone, fra gli oltre 2 milioni e mezzo di italiani (il 5% della popolazione adulta e circa il 20% di quella anziana) che lottano ogni anno contro dolori e limitazioni causati dall'artrosi di ginocchio. Si chiama KineSpring ed è un dispositivo medico simile a un ammortizzatore a molla, impiantabile in meno di un'ora di intervento nel tessuto sottocutaneo adiacente all'articolazione del ginocchio senza alcun danno a legamenti, cartilagine e ossa. Un'alternativa nel caso in cui le cure tradizionali non sono più efficaci, oppure è troppo presto per una soluzione chirurgica complessa, come un'osteotomia tibiale o una protesi di ginocchio.

Il dispositivo, già utilizzato in molti Paesi europei e disponibile da circa 2 anni in Italia, è stato oggi al centro del congresso internazionale Esska (European Society for Sports Traumatology, Knee Surgery and Arthroscopy), in corso ad Amsterdam, dove sono stati presentati per la prima volta i risultati su 55 pazienti operati con il KineSpring in un singolo centro italiano. Lo studio ha dimostrato che la grande maggioranza dei pazienti convive perfettamente con la sua 'molla', riportando anche a distanza di più di un anno un miglioramento statisticamente significativo in termini di dolore e funzione del ginocchio operato. Complicanze e o mancanza del beneficio atteso tali da richiedere la rimozione dell'impianto hanno riguardato solo 3 pazienti. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza