cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:40
Temi caldi

Metanfetamina nascosta nei reggiseni, maxisequestro in Australia

15 febbraio 2016 | 15.05
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Metanfetamina liquida per un valore di 804 milioni di euro nascosta in inserti di silicone per reggiseni e in articoli da disegno. E' quanto hanno scoperto le autorità australiane in quello che può essere definito il più grande sequestro di droga nella storia del Paese.

L'indagine è iniziata nel mese di dicembre e, secondo quanto riferisce la Bbc, ha portato all'arresto di uomo cinese e tre cittadini di Hong Kong, che ora rischiano il carcere a vita. Secondo le autorità, 720 litri di metanfetamina liquida, conosciuta in Australia come 'ice', è stata inviata dall'ex colonia britannica, una quantità sufficiente per produrre circa 500 chili di cristalli di metanfetamina di altissima qualità.

"Con questo sequestro, quest'anno siamo arrivati a togliere 3,6 milioni di dollari di droga dalle nostre strade", ha spiegato ai giornalisti il ministro della Giustizia australiano Michael Keenan.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza