cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:17
Temi caldi

Libri: 'Millennium', esce quarto volume, completato da Lagercrantz

28 gennaio 2015 | 15.32
LETTURA: 3 minuti

La saga di Stieg Larsson avrà un nuovo capitolo dal titolo 'Ciò che non ci uccide', in uscita il 27 agosto in 35 nazioni. Lo scrittore svedese, famoso per la biografia del calciatore Ibrahimiovic, è stato incaricato di riprendere i fili della storia rimasta incompiuta nel 2004

alternate text
Noomi Rapace nei panni di Lisbeth Salander in 'Uomini che odiano le donne' diretto da Niels Arden Oplev e tratto dall'omonimo bestseller di Stieg Larsson

E' pronto il quarto libro della saga poliziesca di 'Millennium', a un decennio dalla morte dell'autore della trilogia originale, lo scrittore svedese Steig Larsson. Uscirà a livello mondiale il prossimo 27 agosto, contemporaneamente in 35 nazioni (in Italia dall'editore Marsilio, come i precedenti volumi). Sarà firmato dallo scrittore svedese David Lagercrantz, famoso per la biografia del calciatore svedese Zlatan Ibrahimiovic dal titolo 'Io sono Zlatan'.

Lagercrantz è stato incaricato di riprendere i fili della storia rimasta incompiuta nel 2004 con la morte di Larsson all'età di 50 anni per un infarto e la scelta di pubblicare il libro nel corso del 2015 è stata presa perché coincide con il decimo anniversario dell'uscita del primo libro di Larsson, dal titolo 'Uomini che odiano le donne'. Il volume di 500 pagine si intitolerà 'Ciò che non ci uccide' e si basa sulle carte manoscritte di Larsson di proprietà della casa editrice svedese Norstedts. Intervistato dal quotidiano di Stoccolma 'Dagens Nyheter', Lagercrantz non ha dato spiegazioni sul significato del titolo né sulla trama, limitandosi ad affermare che il quarto tomo proseguirà le piste narrative dei precedenti, e vedrà di nuovo in azione Mikael Blomkvist, noto giornalista investigativo, aiutato da Lisbeth Salander, abilissima hacker.

Stieg Larsson aveva pensato a una serie di dieci romanzi polizieschi e prima di morire aveva già sviluppato il quarto e il quinto volume, mentre i primi tre li aveva già consegnati alla casa editrice Norstedts, che poi li ha pubblicati postumi. In seguito alla sua morte, la trilogia conobbe un enorme successo, dapprima in Svezia quindi in Francia, dove fu pubblicato dalla casa editrice Actes Sud, poi in tutta Europa: finora sono stati venduti oltre 8 milioni di copie nel mondo. Il progetto di far proseguire la saga di 'Millennium' ad un altro scrittore è stata criticata dalla compagna di Larsson, Eva Gabrielsson.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza