cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:07
Temi caldi

Mondiale, 34 giorni al via. Del Bosque: "Dubbi per la lista da portare in Brasile"

09 maggio 2014 | 08.25
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Madrid, 9 mag. (Adnkronos/Dpa) - Il ct della Spagna campione d'Europa e del Mondo in carica, Vicente Del Bosque, ha confessato di avere "molte certezze e anche dei dubbi" per completare la lista definitiva dei giocatori che saranno convocati per il Mondiale di Brasile 2014.

LA LISTA - "C'è una grande quantità di giocatori che meritano di andare al Mondiale" ha detto il tecnico spagnolo, che formalizzerà una convocazione di 30 calciatori prima di annunciare il 25 maggio la lista definitiva dei 23 per il Mondiale in Brasile che prenderà il via tra 34 giorni. "Certamente ho dei dubbi, averli è una buona cosa, ma abbiamo anche molte certezze e ci sono dubbi che risolveremo al momento opportuno", ha detto il ct iberico.

CALCIO SPAGNOLO - Del Bosque ha poi parlato del grande momento del calcio spagnolo, con l'emozionante sfida a tre per la vittoria della Liga e le sfide serrate per non retrocedere. "È un bene che ci sia tanta competitività sia in vetta che in basso alla classifica. È molto difficile fare un pronostico, è una Liga che valorizza il gioco del calcio" ha aggiunto Del Bosque, che ha lodato il grande momento delle squadre spagnole in Europa, con Real Madrid e Atletico Madrid nella fine di Champions e il Siviglia in Europa League.

"A livello di club e nazionali stiamo nel miglior momento, con due club spagnoli nella finale di Champions e uno in Europa League. Credo - ha aggiunto il ct - che non si possa fare di più, bisogna vedere se possiamo mantenere questo livello".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza