cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 23:16
Temi caldi

"Morta durante pratica erotica", confessa l'assassino di Maria Magdalena

14 gennaio 2019 | 20.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Giunto ad una svolta il caso relativo all'omicidio di Maria Magdalena Oberhollenzer. I carabinieri di Brunico infatti hanno arrestato un uomo di 34 anni del posto. Si tratta di Patrick Pescollderungg. Il provvedimento, firmato dal Sostituto Procuratore Andrea Sacchetti, è arrivato al termine  delle complesse indagini condotte dal Nucleo Investigativo di Bolzano e dai Carabinieri di Brunico, ed è stato emesso, spiega una nota dell'Arma dei carabinieri "al termine di una lunga audizione del soggetto, a fronte delle numerose contraddizioni in cui è caduto, rispetto alla meticolosa ricostruzione fatta dagli investigatori sulla scena del crimine, sulle frequentazioni della vittima e soprattutto su quanto era accaduto la notte dell’omicidio".

A seguito del provvedimento dell’autorità giudiziaria, l'uomo ha reso delle confessioni prima di essere trasferito nel carcere di Bolzano, dove attenderà la convalida della misura cautelare. L'uomo, a quanto si apprende, ha detto che si è trattato di un incidente durante una pratica erotica "estrema". L'uomo è accusato di aver ucciso, strangolandola, la 54enne nella sua abitazione di San Giorgio di Brunico il 27 dicembre scorso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza