cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 09:10
Temi caldi

Morte operaio ai Cantieri navali, Orlando: "Sia fatta giustizia"

17 maggio 2014 | 16.05
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha inviato un affettuoso messaggio di cordoglio e solidarietà ai familiari di Alessandro Di Trapani, l'operaio morto questa mattina per le ustioni riportate quattro giorni fa nell'incendio alla nave Cossyra che si trovava nel bacino dei Cantieri navali di Palermo per alcuni lavori di manutenzione. "Sono e sarò con voi - ha scritto il sindaco - perché sia fatta verità e giustizia per questa terribile tragedia che ha colpito la vostra famiglia".Ieri il sindaco Orlando si era incontrato con i familiari di Alessandro Di Trapani all'ospedale Civico, dove si era recato per informarsi con i medici del reparto di rianimazione sulle condizioni dell'operaio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza