cerca CERCA
Venerdì 14 Maggio 2021
Aggiornato: 16:01
Temi caldi

Morto il padre di Meredith Kercher

07 febbraio 2020 | 11.29
LETTURA: 2 minuti

John Kercher, 77 anni, era stato ritrovato riverso in strada vicino casa il 13 gennaio scorso. Sabato il decesso per le ferite riportate

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

Il padre di Meredith Kercher, la studentessa di 21 anni uccisa nel 2007 a Perugia, è morto in ospedale dopo essere stato trovato riverso in strada con ferite multiple. John Kercher, 77 anni, era stato rinvenuto con un braccio e una gamba rotti nei pressi della sua casa a Croydon, a sud di Londra, il 13 gennaio scorso. L'uomo era stato trasferito in ospedale, dove è morto - secondo quanto riportato da 'The Sun' - sabato scorso, primo febbraio, per le ferite riportate.

''Lo abbiamo amato moltissimo e ci mancherà tanto'' ha detto la famiglia in un comunicato. ''Siamo vicini alla famiglia in questo momento molto triste e stiamo indagando su questa morte che riteniamo inspiegabile" ha detto il sergente di polizia Steve Andrews. Le autorità hanno anche lanciato un appello, esortando eventuali testimoni a farsi avanti e aiutare a chiarire le circostanze della morte.

Nessun arresto è stato effettuato: "Malgrado le indagini condotte finora, i testimoni ascoltati e le immagini esaminate non siamo stati in grado di chiarire il modo in cui è rimasto ferito. Restiamo aperti ad ogni ipotesi sulle circostanze della sua morte, compresa quella del coinvolgimento in una collisione - ha dichiarato il detective, citato dal 'Mail online' -. Per favore chiamateci, se potete aiutarci a determinare cosa è accaduto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza