cerca CERCA
Martedì 07 Febbraio 2023
Aggiornato: 11:49
Temi caldi

Napoli, 23 furbetti del cartellino 'pizzicati' nel comune di Boscotrecase /Video

12 luglio 2016 | 11.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(FOTOGRAMMA) - (FOTOGRAMMA)

​Nuovo caso di 'furbetti del cartellino': 23 dipendenti comunali del comune di Boscotrecase (Napoli) sono stati 'pizzicati' dai carabinieri. Le indagini coordinate dalla Procura di Torre Annunziata hanno permesso di scoprire oltre 200 episodi di assenteismo.

Il gip ha così disposto l'applicazione di 23 misure cautelari nei confronti di altrettanti indagati, tutti dipendenti pubblici del Comune di Boscotrecase: si tratta di 6 arresti domiciliari, 13 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria con contestuali sospensioni dall'esercizio del pubblico ufficio per 1 anno, 4 sospensioni dall'esercizio del pubblico ufficio per 6 mesi. I dipendenti dell'ente sono ritenuti a vario titolo responsabili di truffa aggravata ai danni dello Stato e di false attestazioni in servizio.

Le telecamere nascoste degli investigatori hanno documentato come alcuni dipendenti passassero il badge anche per i colleghi assenti, mentre altri passavano il badge e poi andavano via per affari privati. Uno degli indagati è stato ripreso mentre 'strisciava' due badge coprendosi la testa con una scatola di cartone per non essere riconosciuto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza