cerca CERCA
Lunedì 06 Dicembre 2021
Aggiornato: 21:28
Temi caldi

Pugno in testa durante rapina: grave vigilante

09 maggio 2018 | 15.42
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

E' ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Cardarelli di Napoli il 64enne guardia giurata aggredito in un tentativo di rapina avvenuto ieri nel quartiere Pianura, a Napoli. L'uomo stava tornando a casa quando è stato avvicinato da un giovane che gli ha chiesto soldi e, dopo che il 64enne gli ha risposto di non avere niente con sé, lo ha colpito con un pugno alla testa. Inizialmente ricoverato all'ospedale San Paolo per una ferita lacero contusa, l'uomo è stato poi trasportato al Cardarelli dopo un peggioramento delle sue condizioni ed è stato operato per un'emorragia cerebrale.

Secondo quanto riferito nel bollettino medico, S.G. è stato sottoposto a intervento neurochirurgico d'urgenza ed è ricoverato in rianimazione Dea, in sedazione farmacologica, stabile emodinamicamente, intubato e collegato a un respiratore automatico. Il prossimo bollettino medico, fanno sapere dall'ospedale Cardarelli, sarà emanato entro le ore 12 di domani.

Secondo le ipotesi formulate nel corso delle indagini, l'uomo sarebbe stato aggredito dopo una lite nata per futili motivi con un maggiorenne.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza