cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 23:29
Temi caldi

Napoli: suicida a Bagnoli Romano Contrada, fratello di Bruno

06 aprile 2014 | 18.41
LETTURA: 1 minuti

Si è suicidato con un colpo di pistola alla testa Romano Contrada, fratello di Bruno. E' successo oggi pomeriggio nel quartiere Bagnoli, poco distante da quella che fino a pochi mesi fa era la base della Nato. Romano Contrada aveva 78 anni ed era gravemente malato: alle sue condizioni di salute sarebbero da ricondurre, secondo le prime ricostruzioni, le ragioni del tragico gesto compiuto mentre stava transitando una volante della polizia. Inutile l'immediato intervento degli agenti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza