cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 07:49
Temi caldi

Nastri d'Argento, Benigni: " Dedico premio a Morricone e a chi ha sofferto per virus"

06 luglio 2020 | 21.48
LETTURA: 1 minuti

L'attore: "Ringrazio Matteo Garrone, uno dei migliori registi del mondo, umile, generoso, meraviglioso"

alternate text
(Foto Fotogramma)

"Un premio straordinario, inaspettato, graditissimo. Voglio fare un omaggio agli altri attori che hanno partecipato, che stimo molto. Vincere con tale platea è una cosa bellissima. Dedico questo premio in questo giorno molto triste per il cinema a colui che ha reso squillante il suono dell'Italia nel mondo, nel cielo e nella terra. Il genio vero, genio e regolatezza, Ennio Morricone". Così Roberto Benigni nel ricevere stasera al Maxxi il Nastro d'Argento come miglior attore non protagonista per il film 'Pinocchio', diretto da Matteo Garrone.

"Dedico il premio anche a tutti coloro che hanno sofferto per questa cosa che ci è capitata, così all'improvviso -ha detto il premio Oscar- con l'uso delle mascherine, alle maestranze del cinema e anche a tutti i lavoratori che hanno avuto questo momento di dolore che abbiamo sopportato tutti insieme e che spero finirà presto.

"Ringrazio Matteo Garrone, uno dei più grandi registi del mondo, umile, generoso, meraviglioso, uscendo dal set con lui si splende, siamo ricoperti dall'oro del suo talento", ha detto ancora Benigni ringraziando poi il regista di 'Pinocchio'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza