cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 17:41
Temi caldi

Nucleare: Bianchi (Pd), dobbiamo costruire deposito permanente

15 aprile 2014 | 08.42
LETTURA: 3 minuti

"Il problema dei rifiuti radioattivi esiste. Dobbiamo affrontarlo e costruire il deposito permanente". Lo ha detto Mariastella Bianchi (Pd), membro della Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati durante la visita alla centrale nucleare di Latina organizzata da Sogin, l'azienda pubblica che si occupa dello smantellamento delle centrali nucleari in Italia. Si tratta di un'operazione che va fatta "in trasparenza ed attraverso il coinvolgimento delle popolazioni interessate" ma che assolutamente è necessaria affinchè sia garantita una "sicurezza vera". Un impegno, quello alla trasparenza e al coinvolgimento informato di tutti gli attori coinvolti, accolto da Sogin soprattutto per quanto riguarda la fase di localizzazione e realizzazione del deposito nazionale. Secondo la Bianchi, "la realizzazione del deposito nazionale e del successivo parco tecnologico", che sarà collegato col sistema economico e di ricerca del territorio che lo vorrà ospitare e aperto a collaborazioni internazionali nel campo della ricerca e sviluppo della materia attinente ai rifiuti radioattivi - ndr, permetterà di chiudere il ciclo dei vecchi impianti e "farà entrare l'Italia in un business enorme e globale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza